FUTURO MILAN LUIS VITTON – Sembrava aver finalmente trovato la pace il nuovo Milan targato Elliot. Dirigenza nuova arrivata poco più di un anno fa, le nomine di Maldini, Massara e Gazidis, oltre che di Giampaolo. Sembrava che i rossneri dovessero vivere una nuova fase di stabilità societaria.

Invece no, o almeno non secondo Il Messaggero. Il giornale romano parla di un interessamento per il Milan da parte Bernard Arnault, proprietario del gruppo Lvmh–Louis Vuitton (un impero che controlla 70 marchi di lusso). E la cifra che l’imprenditore sarebbe pronto a offrire sarebbe decisamente importante: poco più di un miliardo di euro.

FUTURO MILAN LUIS VITTON – Non è la prima volta che il nome di Arnault viene associato a quello della società di via Aldo Rossi, ma la voce di qualche mese fa era stata prontamente smentita. Ora no. O meglio non ancora. Lo scenario sembra essere diverso e qualora la cifra dovesse essere confermata, Elliot potrebbe vacillare.

Al momento del suo insediamento, il fondo controllato da Paul Singer, aveva predisposto un prestito di 303 milioni di dollari: 180 al misterioso proprietario cinese di allora, Yonghong Li e 123 milioni di dollari al club. In più occasioni si è parlato di un possibile passaggio di consegne con l’obiettivo di dare maggiore stabilità al club, ma Elliott aveva sempre ribattuto questa idea mostrandosi decisa a controllare personalmente il club.

In ogni caso, l’eventuale passaggio di consegne arriverebbe a stagione conclusa. Non resta che dire, stay tuned. A breve probabilmente si saprà qualcosa in più.

Articolo precedenteTante occasioni ma nessun gol, il Padova sbatte sul muro del Carpi: 0-0
Articolo successivoPremier League: il Watford rimonta l’Arsenal, Everton battuto dal Bournemouth

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui