Futuro CoutinhoPhilippe Coutinho sembra non trovare pace. Nel 2018, dopo una serie di prestazioni di altissimo livello con la maglia del Liverpool, il Barcellona ha deciso di investire 160 milioni di euro per il suo acquisto. Si trattava dell’operazione più onerosa della storia blaugrana, resa possibile dalla cessione di Neymar per 222 milioni. La stagione in Liga, però, è stata al di sotto di tutte le aspettative, tant’è che solo un anno e mezzo dopo, il Barcellona ha chiuso per il trasferimento del giocatore in prestito al Bayern Monaco.

Salvo sorprese dell’ultimo secondo, i tedeschi non riscatteranno il cartellino del giocatore. Ed è proprio per questo motivo, che il Barcellona dovrà rivederne la valutazione. Secondo quanto riportato da Sport.es, il Barcellona non cederà il giocatore per meno di 90 milioni di euro. Una cifra che permetterebbe quantomeno di ammortizzare quello che è stato il costo iniziale. Diverse squadre di Premier League avrebbero messo gli occhi su Coutinho, ma ad oggi nessuna offerta ufficiale.

Futuro Coutinho – Il Barcellona, tuttavia, potrebbe aprire le porte al prestito con obbligo di riscatto da esercitare a giugno 2021. Questo tipo di operazione permetterebbe ai blaugrana di accettare “solo” 60 milioni di euro. Nei giorni scorsi si è parlato anche di un possibile inserimento di Coutinho nella trattativa per portare Lautaro in Liga. Tuttavia, questa operazione non è da considerarsi fattibile, data la valutazione simile dei due club. Almeno per il momento.

Articolo precedenteUltime mercato Inter, la situazione: Castrovilli, Tolisso, Icardi e non solo
Articolo successivoFiorentina Antognoni: “Castrovilli uno dei migliori. Ce lo teniamo stretto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui