Futuro Conte – Il futuro di Antonio Conte, tecnico campione d’ Italia lo scorso anno con l’ Inter, è sempre più un punto interrogativo. L’ allenatore pugliese, attuale opinionista di “Sky Sport”, però, potrebbe seriamente pensare ad un ritorno in Premier League, campionato che lo ha consacrato nell’ olimpo dei grandi.

Futuro Conte – Secondo quanto riportato dal “Sun“, infatti, Conte starebbe monitorando attentamente la situazione del Manchester United anche se, attualmente, Ole Gunnar Solskjaer resta saldamente ancorato alla guida dei “Red Devils”. Attenzione però a questa pista che da semplice suggestione potrebbe presto trasformarsi in una concretissima realtà.

LEGGI ANCHE:

  1. Cagliari: Mazzarri ufficiale, altro toscano in A. Domenica Lazio, poi l’Empoli
  2. Bayern, Goretzka prolunga il contratto: la nota ufficiale
  3. Verona-Tudor, è ancora croato il nuovo allenatore dell’Hellas
  4. Milan, Pioli: “Liverpool non aspetta, dovremo essere intelligenti”
  5. Inter-Real Madrid, Inzaghi: “Girone non semplicissimo, scriviamo il presente” [TESTO+VIDEO]
  6. Di Francesco-Semplici, andamento lento: Verona e Cagliari ufficialmente cambiano? [AGGIORNATA]
  7. Bologna-Verona chiude la 3a di Serie A: sorride Mihajlovic, ancora male Di Francesco
  8. Barcellona, Koeman: “Bayern esperto e con grandi individualità, vediamo come stiamo”
  9. Milan, Ibrahimovic come Ronaldo: torna e subito a segno
  10. Juventus, Allegri: “Napoli tecnico, grande attesa. Out i sudamericani, nessun alibi”
  11. Mercato Inter, Marotta: “Grande squadra dietro le quinte. Lautaro? A buon punto”
  12. Fiorentina, Commisso: “Vlahovic spero a lungo. Contenti con Italiano, nuovo modo di giocare”
  13. Antognoni: “Ribery a Salerno se gestito può far bene, grande umiltà”
  14. Brasile-Argentina sospesa dopo pochi minuti: interviene la sanità brasiliana
  15. Italia, Mancini: “La squadra ha giocato ma la palla non entra. Più cattivi”
  16. Verona, Caprari: “Giocatore a metà, voglio far bene e far vedere chi sono”
  17. Spagna, Luis Enrique e la qualificazione Mondiali: “Preoccupato ma solo perché non dipende da noi”
  18. Verona, Simeone si presenta: “Sacrificio, garra, mi identifico molto in questa squadra”
Articolo precedenteMilan, senti Ibra: “in campo con la Juve? Vediamo giorno per giorno”
Articolo successivoSampdoria, Yoshida: “Ferrero mi ha promesso altri due anni, se…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui