Antonio Conte e Le Iene, un binomio che promette scintille. L’ex ct della Nazionale ha parlato del suo futuro e di vari aneddoti personali durante un’intervista del noto programma televisivo. Durante l’intervista, che andrà in onda domani sera dalle 21.10 su Italia 1, Conte ha risposto restando attaccato alla macchina della verità. Ecco un’anteprima di quello che ha detto.

Allenerà una tra Milan, Inter, Roma, Juventus e Psg? “No”. Poi però precisa: “Non posso dire di sì per nessuna squadra perché non c’è niente al momento. Contatti con squadre di Serie A? Personalmente no, è un po’ presto”.

Ha incontrato o sentito Maldini o qualcuno della dirigenza rossonera o Andrea Agnelli o Marotta o il presidente del Psg Al-Khelaifi? “No. In passato ho sentito il numero 1 del club francese ma non adesso”.

Per quanto riguarda il futuro, dice: “Se allenerò in Italia? Ci sono buone probabilità, ma potrei anche allenare all’estero o stare fermo. La priorità è andare in una società che mi permetta di lottare per vincere. In percentuale 60% di probabilità che resto in Italia, 30% che vado all’estero e 10% che rimango ad aspettare”.

Conte, poi, rivela che Buffon, Chiellini, Pirlo e Kanté sono i calciatori più forti che abbia mai allenato e che tra Mondiale con la Nazionale e Champions preferirebbe vincere il Mondiale. “Baggio o Del Piero? Baggio era più fantasioso e meno goleador, Del Piero più attaccante. Quindi dico Baggio. Cosa penso di Mourinho? E’ un disoccupato come me. Mai avuto voglia di tirargli uno schiaffo? No. E di mandarlo a fanculo? Magari l’ho fatto”.

Infine, alcune domande più tranquille e che riguardano più da vicino la sua sfera privata. A quanti anni ha perso la verginità? “18”. Mai fatto sesso allo stadio? “No”. Il posto più strano dove ha fatto l’amore? “In ascensore, e lo abbiamo stoppato”, risponde il mister ridendo. Mai fatto una canna? “Sì”. I capelli sono i suoi? “Sì”.

Articolo precedenteByron Moreno: “Corea – Italia? Nulla di cui scusarmi. Trapattoni codardo”
Articolo successivoSerie A, Milan – Bologna: formazioni ufficiali

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui