Fonseca nuovo allenatore del Milan: nel dettaglio, l’accordo che consentirà al tecnico portoghese di sostituire Stefano Pioli

Non sarà una petizione, questa volta, a impedire alla dirigenza del Milan di rovesciare totalmente le gerarchie stabilite per il nuovo tecnico al quale verrà affidato l’incarico di prendere in mano le redini della squadra a partire da giugno. Stando a quanto confermato da Sportmediaset, infatti, dopo aver congedato con un lungo comunicato Stefano Pioli, allenatore che ha interrotto il proprio rapporto in essere scadente al 30 giugno 2025, il Diavolo starebbe per sciogliere le ultime riserve e nominare ufficialmente Paulo Fonseca quale nuovo allenatore rossonero. La novità riguarda le cifra stabilita dell’accordo intercorso tra la dirigenza rossonera e l’ex tecnico della Roma, stanziata in un biennale da 4,5 milioni di euro netti, con opzione per il terzo anno.

Milan-Salernitana: si attende la risposta del tifo nei confronti della scelta societaria

La scelta collegiale del board dirigenziale sarebbe stata definita in queste ultime ore, malgrado le nuove insurrezioni social sorte dopo la candidatura dello stesso Fonseca. Inoltre, nel match che chiuderà la stagione, in programma a San Siro, contro la Salernitana, i sentimenti del popolo rossonero si preannunciano contrastanti.

Stando a quanto appreso, il primo tempo sarà caratterizzato dal “rumoroso silenzio” già intrapreso nel corso delle partite casalinghe contro Cagliari e Genoa, in pacifica protesta rispetto ai rumors di mercato riguardanti proprio la scelta del nuovo tecnico. Nei secondi quarantacinque minuti, invece, sono previsti cori di sostegno per la squadra, in particolar modo per rendere omaggio a due pilastri quali Simon Kjaer e Olivier Giroud, già sicuri di svuotare il proprio armadietto del centro sportivo di Carnago.

Fonseca nuovo allenatore del Milan, il dato è tratto

Ancora da valutare la reazione nei confronti di Mister Pioli, il quale, comunque, dovrebbe ricevere un applauso dai loggioni di San Siro per il percorso (quasi) quinquennale vissuto alla guida dei rossoneri. In tutto questo, tra saluti e addii, il Diavolo sarebbe pronto, a meno di clamorosi colpi di scena dell’ultimo minuto, al momento non preventivabili, a dare il benvenuto a Mister Fonseca, nuovo tecnico rossonero. Con buona pace delle petizioni social.

Oltre all’articolo: “Fonseca nuovo allenatore del Milan, il dato è tratto: i dettagli dell’accordo”, leggi anche:

  1. Arabia Saudita: l’Al Hilal vince il suo diciannovesimo campionato
  2. Milan, per la mediana idea Ugarte
  3. Vardy e il Como, talmente strano da poter divenire realtà: “Non lo so…”
  4. Real Madrid, l’agente di Modric: “Il suo futuro? Presto sarà chiaro”
  5. Bologna, arriva Santiago Castro: “Risultato del lavoro, sono felice”
  6. Lazio, Lotito: “Bernardeschi? Non c’è nulla”
  7. UFFICIALE: Gabriel Moscardo è un nuovo giocatore del Psg
Articolo precedenteUFFICIALE Juve, Rugani firma il rinnovo fino al 2026
Articolo successivoDalla Francia: Calafiori ha detto sì alla Juventus

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui