L’attaccante della Fiorentina Dusan Vlahovic ha parlato in conferenza stampa alla vigilia dell’importantissima sfida della sua Serbia contro il Portogallo. Vlahovic ha parlato, oltre della Nazionale, anche del suo futuro.

FIORENTINA, VLAHOVIC: “IN PORTOGALLO PER VINCERE. FUTURO? NON MI PENTIRO'”

Queste le parole di Vlahovic: “Ogni gol è importante per gli attaccanti ed è importante che continui così e avere continuità. Ora abbiamo la partita che tutti aspettavamo, quello che l’allenatore Stojkovic dice da Marzo: andiamo in Portogallo per vincere e qualificarci per la Coppa del Mondo in Qatar“.

Vlahovic prosegue poi: “Mi aspetto che i nostri tifosi ci siano: in tanti hanno iniziato ad interessarsi di nuovo alla Nazionale. L’hanno sempre seguita, ma ora c’è un entusiasmo diverso.”

Mentre sul futuro l’attaccante della Fiorentina dice: “Mi impressiona molto ricevere questi elogi, specialmente da giocatori come Nuno Gomes. Voglio solo lavorare ancora di più e avere grande fame di vittorie e gol, e penso che alla fine tutto andrà a posto. Almeno non mi pentirò perchè avrei potuto fare qualcosa di diverso.”

 

OLTRE A “FIORENTINA VLAHOVIC…” LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteInter, Onana verso la firma a Febbraio. I nerazzurri valutano colpi a zero
Articolo successivoTreviso-Real Martellago, non basta Kabine: 1-1 ed ennesimo passo falso

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui