Fiorentina ufficiale Ikonè – Jonathan Ikonè è ufficialmente un nuovo giocatore della Fiorentina. Il suo destino era ben noto ormai da tempo con lo stesso Lille che aveva annunciato l’intesa totale con il club toscano.

Operazione importante quella conclusa da Commisso, secondo quanto riportato da “Gianluca Di Marzio“, infatti, il giocatore giungerà alla corte di Vincenzo Italiano grazie a ben 14 milioni di Euro più uno di bonus a cui andrà aggiunto anche il 15% di una futura rivendita.

Fiorentina, ufficiale Ikonè – Di seguito il comunicato ufficiale della Fiorentina:

“ACF Fiorentina comunica di aver acquisito, a titolo definitivo, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Nanitamo Jonathan Ikoné dal LOSC Lille. Ikoné, nato a Bondy (Francia) il 2 maggio 1998, nella scorsa stagione è stato protagonista con la maglia del Lille con la quale si è laureato Campione di Francia e quest’anno ha fatto il suo esordio in Champions League segnando una rete e fornendo due assist nelle cinque apparizioni con la maglia dei transalpini. In carriera ha indossato anche le maglie di Paris Saint-Germain e Montpellier collezionando un totale di 157 presenze e 13 reti in Ligue 1. Il nuovo calciatore viola ha inoltre vestito la maglia della Nazionale Francese in 4 occasioni realizzando 1 rete. Jonathan Ikoné indosserà la maglia numero 11 e verrà presentato alla stampa domani, martedì 4 gennaio, alle ore 11.00″

LEGGI ANCHE:

  1. Premier League 21a giornata: subito Arsenal-Man City, derby londinese e italiano in panchina
  2. Premier League, 20a giornata: frena il Tottenham. Il programma dell”ultimo turno 2021
  3. Chelsea, Tuchel: “Lukaku? Non lo vedo infelice, anzi. Intervista non piaciuta”
  4. Tottenham, Conte: “Ranieri stima e amicizia reciproca, miglioriamo la qualità”
  5. Sampdoria, Lanna nuovo Presidente. Mancini: “Mi raccomando…”
  6. Globe Soccer Awards 2021, Italia protagonista: i vincitori
  7. Tottenham, Conte: “Inter? Si sta confermando, magari un giorno…”
  8. Boxing Day, Premier League: il programma della 19esima giornata
  9. Covid Serie B, rinviati due turni: si riprende a gennaio
Articolo precedenteBenitez su Digne: “non pensa all’ Everton”. L’ Inter monitora la situazione
Articolo successivoBernardeschi sul rinnovo: “la volontà c’è ma le cose si fanno in due”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui