FIORENTINA-SPEZIA PRANDELLI – Il tecnico della Fiorentina Cesare Prandelli, ha parlato nella conferenza stampa di vigilia della sfida contro lo Spezia. In particolare, Prandelli ha parlato di Ribery, ancora non al meglio e sempre alle prese con un infortunio ormai da due settimane. Queste le sue parole:

“Sta cercando di recuperare, ha il suo protocollo. Spesso gli dico che l’importante è che sia la testa ad essere positiva. Sta cercando di recuperare al 100%”. 

Sul nuovo acquisto Kokorin, invece: “Contro l’Inter ha accusato un piccolo problema che gli ha creato un disagio. Non ha ancora una grande condizione. Contro la Sampdoria l’ho portato in panchina solo per fargli capire certe cose, lo farò anche domani ma non credo di utilizzarlo”.

FIORENTINA-SPEZIA PRANDELLI – Prandelli ha voluto anche elogiare il lavoro fin qui fatto dal tecnico dello Spezia Vincenzo Italiano. A tal proposito, l’allenatore della Fiorentina dice:

“Domani in campo dobbiamo buttare in campo ancora più determinazione e rabbia dopo le ultime gare. Siamo obbligati a fare una grande prestazione contro una squadra che gioca un gran calcio, forse il migliore d’Italia in questo momento. Complimenti a Italiano che è riuscito a dare una continuità di gioco importante ma noi abbiamo l’obbligo di fare la gara per provare a prendere i tre punti. Per Vincenzo ho solo belle parole. Il fatto che oggi sia allenatore conferma la sua capacità di lettura e le sue doti tattiche. Ha mantenuto le sue caratteristiche da giocatore, bravo a costruire ma anche dinamico. Tutti i complimenti che sta ricevendo sono meritati.” 

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteGalliani parla di Monza e Milan: “Vogliamo la Serie A. Il Milan sempre nel mio cuore”
Articolo successivoGenoa Roberto Pruzzo: “Contro il Toro il Grifo doveva vincere”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui