FIORENTINA RIBERY – Frank Ribary, nuovo giocatore della Fiorentina è stato presentato oggi in conferenza stampa. Queste le sue parole:

Sono felice di essere qui, nella dirigenza ho visto tanta motivazione e fiducia nei miei confronti. Anche mia moglie è stata importante per la scelta. La Serie A è un grande campionato, sono venuto per aiutare la mia squadra“.

Ribery aggiunge: “C’è un amore speciale per il calcio, per questo sono rimasto in Europa e sono stato fortunato ad aver trovato la Fiorentina. Ho rispetto per Totti come giocatore e persona, spero anche io di giocare fino a 40 anni. Sono molto motivato, spero di essere ancora decisivo, aiutare i giovani e la squadra ad arrivare in alto in classifica“.

Il francese sottolinea ancora quanto sia calato in questa nuova avventura: “Il campionato italiano ha grandi giocatori, l’Inter si è rinforzata, così come la Juve. C’è una cultura speciale in Italia, la gente ama il calcio e sarà una bella esperienza“.

Daniele Pradè ha parlato così: “Ringrazio il Presidente Commisso, ci ha dato la possibilità di fare un’operazione impensabile per una società come la nostra e forse anche in quelle dove ho lavorato. Il 20 giugno mi sento con Luca Toni: volevo riportare entusiasmo in città, depressa calcisticamente. Lui mi dice: “Prendi Frank Ribery, vuole giocare, ha la fame del vincente”. Pensavo fosse impossibile. Frank trasmetterà la sua professionalità, il suo carisma a tutti gli altri campioni. E’ un valore aggiunto per il nostro movimento, si è visto come è stato accolto da tutto il calcio italiano. Dietro si porta dietro qualcosa di importante, la vittoria, il carisma“.

Qui per tornare in homepage e qui il sito ufficiale della Fiorentina.

Articolo precedenteMercato Inter, l’obiettivo è Vidal: tutto dipende da… Rakitic
Articolo successivoInter, D’Ambrosio: “Entusiasmo e duro lavoro, nessun limite. Sensi, Sanchez e Lukaku…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui