FIORENTINA RIBERY – A pochi giorni dalla spiacevole vicenda del furto nella sua villa, il numero sette viola ha voluto chiudere il caso. Il francese non si muoverà da Firenze. Il connazionale e amico Sebastien Frey ha voluto mostrare la propria vicinanza a Franck Ribery con un post sul proprio profilo Instagram, dopo il furto subito domenica nella villa di Bagno a Ripoli.

Ecco le dichiarazioni raccolte dal CdS.

FIORENTINA RIBERY – Questo il post dell’ex portiere della Viola: “Mi dispiace per quello che è successo a un amico come Franck. Purtroppo ci sono passato anche io quando ad ottobre scorso ho ritrovato la mia casa svaligiata dai ladri. La prima sensazione è quella di voler andare via, cambiare appartamento e mettere al sicuro la famiglia. Capisco quindi lo sfogo di Franck, ci ho parlato e sono certo che non ha mai pensato di lasciare Firenze o di prendersela con i fiorentini, anzi. Giocherà con questa maglia con l’orgoglio e la grinta di sempre. È ferito per quello che è successo a casa sua e vuole tutelare la sua famiglia, ma questo non ha niente a che fare con la maglia viola. Forza Franck! Un grande abbraccio a tutta la tua meravigliosa famiglia. E…forza Fiorentina!”

FIORENTINA RIBERY – Non si è fatto attendere Ribery; il quale ha risposto al post Instagram dell’amico così: “Fratello mio, ti ringrazio moltissimo. Tu mi conosci, sai da dove vengo io non sono uno di quelli che fanno marcia indietro. Ho dalla mia parte i miei veri sostenitori di un club e di una città che conta su di me, il resto non ha importanza. Ho firmato per la Viola. Viola per sempre”, ha poi concluso il giocatore ex Bayern Monaco, spazzando via le voci che davano la sua avventura alla Fiorentina per conclusa.

LEGGI ANCHE:

  1. Ruud Krol: “Koulibaly? Liverpool ha i soldi per acquistarlo. Milik potrebbe fare bene alla Juve. Barcellona Napoli? Gli azulgrana li vedo in difficoltà. Lozano è in ripresa, può ancora migliorare”
  2. Verona – Inter, 31a giornata: così allo stadio Bentegodi [LIVE]
  3. Lille Osimhen: “Voglio vincere tutto, in passato mi volevano Juve e Inter”
  4. Mandzukic Fiorentina Benevento, i due club sondano l’attaccante croato
Articolo precedenteHelveg: “Milan trattieni Ibra. Marcus Thuram è pronto per la Serie A. Eriksen è un campione, ha bisogno di tempo per ambientarsi. La mia amicizia con Bierhoff…”
Articolo successivoPremier League Manchester United a -1 dalla zona Champions League

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui