[df-subtitle]L’attaccante croato sempre più lontano, in quanto la Juventus chiede 20 milioni. Corvino vorrebbe El Shaarawy della Roma in prestito, ma l’ipotesi è diffcile[/df-subtitle]

Dopo l’arrivo di Gerson dalla Roma, la Fiorentina è alla ricerca di un altro attaccante esterno da regalare al tecnico Stefano Pioli. I viola sono da diverso tempo sulle tracce di Marko Pjaca, esterno offensivo della Juventus. Tuttavia, come rifersce “La Gazzetta dello Sport“, la pista per il giocatore croato sarebbe sempre più difficile: i bianconeri chiederebbero 20 milioni per l’acquisto immediato del calciatore a titolo definitivo o in prestito con obbligo di riscatto, ma con la possibilità della società torinese di ricomprare lo stesso Pjaca a 30.

I toscani non intenderebbero sborsare certe cifre senza nessuna garanzia sulla solidità fisica del giocatore croato, che in queste ultime due stagioni ha avuto diversi problemi fisici. Il dirigente viola Corvino avrebbe già informato il procuratore del calciatore di questa difficile situazione. Uno spiraglio potrebbe aversi solo da una eventuale cessione di Rebic dell’Eitracht Franconforte, pioché in questo caso la Fiorentina incasserebbe il 50% del prezzo del cartellino.

Come alternativa a Pjaca, Corvino avrebbe messo gli occhi su Stephan El Shaarawy, che potrebbe lasciare la Roma. Ma anche in questo caso l’operazione è alquanto proibitiva, in quanto i giallorossi non lo lascerebbero partire in prestito. Per cui non è escluso che alla fine il club di Della Valle decisa di confermare Eysseric.

Articolo precedenteCalciomercato Inter: idea Herrera, mentre per Bakayoko…
Articolo successivoAtalanta, arriva il definitivo sì di Pasalic

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui