[df-subtitle]Pioli: “Sottil? A noi allenatori non manca il coraggio, né guardiamo la carta d’identità, i giovani bravi giocano”[/df-subtitle]

Al termine di Sampdoria-Fiorentina, valida come recupero della 1^ giornata di campionato e terminata 1-1, il tecnico della viola Stefano Pioli ha parlato a “Sky Sport“.

Queste le sue dichiarazioni, riportate da “violanews.com“: “Credo che sia stata una bellissima partita, la mia squadra deve giocare così. Meritavamo sicuramente di raddoppiare, poi abbiamo subito il ritorno della Samp. Entrambe le squadre si sono rese pericolose. Potevamo vincere, sono soddisfatto per approccio e interpretazione della gara. Il gol loro è nato un nostro rinvio sbilenco. Dal punto di vista fisico la squadra ha reso. Non mi piace l’orario di Fiorentina-Spal“.

Continua: “Simeone? Ha giocato per la squadra e viceversa. Stasera nessuno si deve lamentare, ma dobbiamo essere più cinici e efficaci. Sottil? A noi allenatori non manca il coraggio, né guardiamo la carta d’identità, i giovani bravi giocano“.

Articolo precedenteSampdoria, Giampaolo: “Mi è piaciuta la reazione nel secondo tempo contro la Fiorentina”
Articolo successivoPsg, Gullit su Neymar e Mbappè: “Insieme possono essere dannosi”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui