FIORENTINA MONTELLA – Vincenzo Montella, allenatore della Fiorentina ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sentita gara casalinga contro la Juventus. Queste le sue dichiarazioni principali:

Da gare impossibili nascono grandi storie, ci giocheremo le nostre carte e daremo tutto, proviamo a scrivere questa storia. “Ribery – Ronaldo? Una partita nella partita“.

La sua posizione dopo zero punti in due partite: “E’ giusto giudicarmi in base al campo, però fatemi lavorare. Cambiare sarebbe folle“.

Su Ribery:Sta bene, forse non ha la tenuta dei 90 minuti, però sta bene, ha lavorato bene questa settimana, ha dimostrato di star bene anche contro il Perugia. È rimasto in campo più di quello che pensassi io e quello che pensasse lui, quindi c’ha voglia, è un giocatore forte e fino a prova contraria, nel senso che se non ci sono defezioni notturne, facendo i dovuti scongiuri, giocherà“.

Ritorna Maurizio Sarri in panchina: “Bentornato, fa piacere ritrovarlo sul campo. Nella mia breve carriera ci siamo incrociati spesso, ci sono storie anche un po’ fuori dal campo, è un piacere ritrovarlo“.

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

Torino, pace fatta tra Nkoulou e la società

Agente Hamsik: “Marek vuole tornare per un saluto, aspettiamo solo il Napoli”

Roma, Pellegrini: “Legato al Sassuolo, ma dobbiamo vincere”

Roma, Spinazzola: “Prossimo mese importante per capire chi siamo”

Conte in conferenza: “Udinese forte, Sanchez deve tornare quello di prima”

Milan, Rebic: “Sono pronto per Verona, e voglio vincere il derby”

Sarri in conferenza: “Emre Can e Mandzukic? Dispiace ma decido io. Su Higuain…”

Articolo precedenteTorino, pace fatta tra Nkoulou e la società
Articolo successivoNapoli, Ancelotti: “Sampdoria motivata e insidiosa, le due fasi e il modulo…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui