Fiorentina-Mandragora, tutto fatto – Rolando Mandragora sarà un nuovo giocatore della Fiorentina. Secondo quanto raccolto da “Gianluca Di Marzio“, infatti, il club viola ha trovato l’intesa decisiva con la Juventus (proprietario del suo cartellino) al fine di trovare un degno erede per il posto lasciato libero da Torreira. Il giocatore era conteso dai viola, appunto, e dal Torino di Ivan Juric ma l’offerta di Commisso è risultata essere nettamente migliore rispetto a quella di Cairo.

Fiorentina-Mandragora, tutto fatto – Ai bianconeri, dunque, saranno versati circa 9 milioni di Euro mentre Mandragora potrà approdare, già nei prossimi giorni, alla corte di Vincenzo Italiano. Tra poche ore verranno fissate visite mediche e firma, quest’ultima su un contratto di ben 4 anni con opzione per il quinto.

LEGGI ANCHE:

  1. Sassuolo, Magnanelli saluta: “Grazie per questo percorso, ora si apre un altro”
  2. Premio Bearzot, De Zerbi vincitore: “Vorrei chiudere una ferita. Pioli, Ancelotti…”
  3. Juventus-Inter, Perisic: “Leader facile in questa squadra. Rinnovo? Non si aspetta all’ultimo”
  4. Serie B, Lecce e Cremonese in Serie A: sfida Cosenza e Vicenza per restare nel campionato cadetto
  5. Cagliari-Verona: due traverse rossoblù, un gol, due gialloblù: così in Sardegna
  6. Rinnovo Veloso, Verona ancora nel futuro del centrocampista portoghese
  7. Inter-Verona, Tudor: “Motivazioni massime, proviamo a fare una bella gara”
  8. Verona, Simeone: “Qui per fermarmi, ambiente stupendo. Il mister ha tanti meriti”
  9. Ribery: “Importante la passione, poi vediamo. Champions, Vlahovic…”
  10. Verona a forza quattro, battuta l’Udinese: l’analisi dal Bentegodi
  11. Inter-Milan, Pioli: “Importanti i duelli, Giroud di livello internazionale. Hernandez, Kessie, Ibra…”
  12. Torino, Bremer rinnova: brasiliano grato al mondo granata
  13. Juventus, Vlahovic: “Grazie Fiorentina. Qui scelta facile, combattere, vincere, non mollare”
  14. Everton, Lampard nuovo manager, ufficiale. Info e prime parole
  15. Napoli-Spalletti, il comunicato del club azzurro
  16. Inter, Caicedo ufficiale: “Inzaghi importante, orgoglioso di essere il primo ecuadoregno”
  17. Tottenham, Kane impressionato da Conte: “Approfittiamo di avere uno come lui, esigente in tutto”
  18. Coppa Italia, ottavi: brivido e pazza Inter, c’è Milan-Lazio. Risultati e quarti
Articolo precedenteRenato Sanches-PSG, parti sempre più vicine: il giocatore è a Parigi
Articolo successivoInter, adesso è ufficiale: Asllani è un nuovo giocatore nerazzurro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui