Secondo quanto riportato da La Repubblica nell’edizione di Firenze, la Fiorentina è disposta a fare all in per Mandragora. Il DS Pradé con l’arrivo a Firenze, proprio dopo essere passato da Udine, sarebbe intenzionato a portare con se il giovane centrocampista ex Juventus Rolando Mandragora.

Il giocatore che ancora deve dimostrare tutte le sue grandi qualità, è un centrocampista molto duttile e tecnico e che farebbe comodo alla causa di una squadra che lo scorso anno ha vissuto una delle peggiori stagioni dopo il fallimento e la rinascita, rischiando la retrocessione, salvandosi all’ultima giornata.

Rolando Mandragora piace alla Fiorentina: l’Udinese riuscirà a tenerselo stretto? Intanto a Udine valutano il da farsi. Il giocatore, infatti, è stato pagato alla Juventus parecchio e non si muoverebbe per meno di venticinque milioni più bonus. Cifra considerata troppo alta al momento da parte della nuova proprietà viola.

A Udine Mandragora ha un po’ faticato, pur avendo giocato da titolare praticamente tutta la stagione. Le sue caratteristiche di duttilità a volte sono state come un boomerang. A Udine, comunque, valutano la sua eventuale cessione, anche per non smembrare nuovamente la squadra. Soprattutto dopo le notizie che vorrebbero in partenza anche De Paul e Lasagna con destinazione Napoli.

Articolo precedenteNapoli De Paul Lasagna: pronto il piano B
Articolo successivoFiorentina Ribery: offerto un contratto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui