FIORENTINA LAZIO RIBERY – Franck Ribery chiede scusa. Con una nota scritta e pubblicata sul proprio account twitter l’attaccante della Fiorentina si è scusato pubblicamente per l’atteggiamento avuto a fine partita e per lo scontro avuto a centrocampo con l’assistente Passeri. Scontro che ha portato alla sua espulsione a partita conclusa contro la Lazio. Il nervosismo del francese è stato causato dal mancato fischio di Guida in occasione di un fallo subito da Sottil che ha poi portato al contropiede e al vantaggio laziale decisivo con Immobile.

FIORENTINA LAZIO RIBERY – Ecco il testo del messaggio: “Mi dispiace molto per ieri sera, chiedo scusa ai miei compagni, al Mister, ai tifosi. Chiedo scusa anche al signor Passeri perché a fine partita ero molto nervoso e dispiaciuto e spero possa comprendere quale era il mio stato d’animo.

Io vorrei sempre stare in campo e dare una mano ai miei compagni; perché sono venuto qui a Firenze per questa città e questa società. Mi aspetto per la Fiorentina più attenzione, l’attenzione che viene data agli altri club, per il grande lavoro che stiamo facendo ogni giorno tutti quanti insieme”.

Leggi anche:

Serie A: tra le litiganti gode l’Atalanta e affonda il Milan

Inter, il Barcellona per Rakitic vuole Sensi

Articolo precedenteInter, il Barcellona per Rakitic vuole Sensi
Articolo successivoColantuono Atalanta: “E’ un rullo compressore, se il Napoli vuole vincere deve…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui