FIORENTINA GENOA ITALIANO Si complica il cammino europeo della viola. Contro il Genoa la formazione di Italiano non va oltre il pari per uno ad uno.

FIORENTINA GENOA ITALIANO Davvero troppo poco per puntare all‘Europa e cercare di mettere dietro le dirette concorrenti Lazio, Napoli e Torino.

FIORENTINA GENOA ITALIANO A fine gara come ripreso da Tmw Italiano ha così commentato la gara:

Oggi potevamo ottenere qualcosa di diverso, perché lo richiede la classifica. Ne avevamo parlato, di migliorarla e aggiustarla, di risalire. Il primo anno questa partita l’avremmo persa, ma secondo me qualcosa è cambiato e siamo riusciti a cambiarla. Avevamo situazioni per vincere anche non in maniera pulita, ma tra rotazioni e stanchezza”.

FIORENTINA GENOA ITALIANO il mister della viola ha voluto poi parlare di Kayode autore oggi di una gara sottotono rispetto all’andata:

Sono contento che Kayode dica di non essere contento della prestazione, poteva fare molto di più oggi. Grande segno di maturità da parte di un ragazzo di 19 anni”.

Poi ancora sulla partita:

Dobbiamo essere più veloci, intraprendenti e concreti davanti. Vedrete che le partite importanti si giocheranno lì e dobbiamo crescere”.

 

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

    1. Bundesliga, Bayer Leverkusen campione: rotta l’egemonia Bayern
    2. Liverpool-Atalanta 0-3, Gasperini: “Molto felici”. Scamacca: “Notte fantastica ma non basta”
    3. Liverpool-Atalanta, Gasperini: “Un modello, ci misureremo e proveremo a fare bella figura con i più forti”
    4. Liverpool-Atalanta, Klopp: “Gasperini ha idee che mi piacciono, sa come organizzare una squadra”
    5. Milan-Roma, Pioli: “Arriviamo bene, avversario di qualità che conosciamo”
    6. Psg-Barcellona, Luis Enrique: “Nostro miglior momento. Xavi? Nessun dubbio, rappresento io lo spirito catalano”
    7. Atletico Madrid-Borussia Dortmund, Simeone: “Giriamo su Griezmann, in casa grande energia. L’Italia…”
    8. Real Madrid-Manchester City, Ancelotti: “Tanta qualità di entrambe, sarà importante…”
    9. Premier League, 32esima: appassionante lotta al vertice, tre squadre in un punto. Risultati, classifica, prossimo turno
    10. Fiorentina-Atalanta, Gasperini: “Coppa Italia più fattibile ma non indispensabile per certificare il lavoro”
Articolo precedenteInter, per la difesa occhi su Valentini
Articolo successivoFelipe Anderson-Juventus: ci siamo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui