FIORENTINA BOATENG BESIKTAS – E’ durata appena sei mesi l’esperienza di Kevin-Prince Boateng tra le fila della Fiorentina. L’attaccanete ghanese infatti – approdato in viola d’estate dopo che la scorsa stagione aveva vestito le maglie di Sassuolo e Barcellona – non ha trovato molto spazio, sia con Vincenzo Montella che con il suo successore Beppe Iachini. Ora proseguirà l’annata al Besiktas, club di Super Lig, ossia la massima serie turca.

Anche per via dell’exploit del giovane Vlahovic, l’ex Milan ha trovato poco minutaggio in campo. E anche quando impiegato, non ha convinto pienamente.

Quella in viola è stata la sua terza esperienza in Italia. Il suo miglior periodo è stato il triennio con la maglia del Milan. Dopo gli addii di Thiago Silva e Ibrahimovic nell’estate 2012, era divenuto lui il leader della squadra rossonera, allenata in quel periodo da Massimliano Allegri.

FIORENTINA BOATENG BESIKTAS – Così riferisce “Sky Sport“: “Dura appena sei mesi l’avventura di Kevin Prince Boateng con la Fiorentina. Arrivato l’estate scorsa, l’attaccante adesso – dopo 14 presenze e 1 gol in Serie A – riparte dalla Turchia, precisamente dal Besiktas. E’ infatti il club attualmente settimo in Super Lig che è pronto ad accoglierlo: operazione chiusa con la formula del prestito con diritto di riscatto“.

Articolo precedenteJuventus Douglas Costa: “Non me ne vado, voglio vincere la Champions”
Articolo successivoParma D’Aversa: “Gervinho? Sparito. Credo sia stato venduto”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui