Finlandia – Italia, azzurri di misura

Finlandia – Italia, azzurri di misura

ITALIA FINLANDIA – A Tampere, l’Italia affronta la Finlandia nella gara valida per le qualificazioni agli Europei 2020. Nonostante diverse occasioni azzurre, il risultato non cambia fino al colpo di testa di Ciro Immobile: l’attaccante si sblocca dopo due anni proprio come contro Israele, di testa. Il gol che cercava da tempo arriva poco prima della mezz’ora finale per sbloccare una gara che via via andava complicandosi.

Al 70′, pareggia i conti Pukki, la punta del momento in Premier League: il finlandese è bravo nel trasformare il calcio di rigore, la sua ventesima gioia con la Nazionale.

Passa qualche minuto e per un tocco di mano di Vaisanen, rigore per l’Italia con Jorginho autore del 2-1.

Vittoria molto importante che certifica il punteggio pieno dell’Italia nel girone e avvicina molto ad Euro 2020.

 

FINLANDIA: Hradecky; Granlund, Toivio, Arajuuri, Vaisanen, Uronen; Lod, Schuller (86′ Kauko), Kamara, Lappalainen; Pukki

Ct. Kanerva

 

ITALIA: Donnarumma; Izzo, Bonucci, Acerbi, Emerson (8′ Florenzi); Sensi, Jorginho, Barella; Chiesa, Immobile, Pellegrini

Ct: Mancini

 

Ammoniti: Jorginho, Donnarumma, Belotti (ITA), Schuller, Arajuuri (FIN)

 

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

Napoli, infortunio Elmas in allenamento con la Macedonia

Juventus, Tottenham e Psg rimandano a gennaio l’affare Dybala

Manchester City, Guardiola vuole Skriniar e Florentino Luis

Barcellona, pronto il rinnovo a vita per Leo Messi

Juventus – De Gea, la conferma arriva dall’Inghilterra. Ennesimo colpo a zero?

Napoli, da Insigne a Mertens è tempo di rinnovi

Torino, Graziani: “Nkoulou? Dovrebbero intervenire FIFA e UEFA”

Juventus, Cuadrado: “Se resto in bianconero? Credo di si”

Roma, Totti: “Ho sempre puntato su Lorenzo Pellegrini”

Inter, Bastoni: “Noi anti Juve? Bisogna dimostrarlo”

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.

About author

Alessandro Collu
Alessandro Collu 3744 posts

Giornalista pubblicista e laureato magistrale in Editoria e giornalismo, triennale in Lingue e comunicazione, appassionato di calcio italiano e internazionale (soprattutto Inghilterra e Spagna), tecnologia e viaggi. Attualmente inviato a Verona dove segue le squadre della città da qualche anno.

View all posts by this author →

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply