FIGC CASSANO CORSO DS – Lunedì prossimo verrà inaugurato a Coverciano, nell’aula magna, il nuovo corso per “Direttore Sportivo”. Tra i nomi “illustri” troviamo Antonio Cassano, Sergio Pellissier e Alessandro Lucarelli; presente anche Elisabet Spina, prima donna ad abilitarsi con il massimo dei voti come allenatrice professionista Uefa A.

Il programma didattico della durata di 144 ore sarà specifico per formare la figura del ds. e, come specificato al punto 2 dello stesso bando di ammissione, si proporrà “di fornire i necessari supporti formativi e culturali a soggetti che potranno essere chiamati a svolgere per conto delle società sportive professionistiche attività concernenti l’assetto organizzativo e/o amministrativo, ivi compresa espressamente la gestione dei rapporti fra società e calciatori o tecnici, e la conduzione di trattative con altre società sportive“.

Di seguito, l’elenco completo.

FIGC CASSANO CORSO DS – Cristoforo Barbato, Andrea Baretti, Emanuele Berrettoni, Gianluca Berti, Gianluca Bocconcello, Dario Bova, Francesco Cangi; Antonio Cassano, Salvatore Maria Castorina, Ferdinando Coppola, Cristian Simone Cottarelli, Irene Cravero, Simone Farina, Claudio Ferrarese; Sergio Filipponi, Massimo Frassi, Riccardo Gaucci, Giuseppe Giglio, Simone Grillo, Simone Guerri, Giuseppe Lolaico, Alessandro Lucarelli, Giorgio Marinucci Palermo; Matteo Padalino, Sergio Pellissier, Marco Pianotti, Nicola Pozzi, Christian Puggioni, Carmine Russo, Matteo Scala, Mattia Serafini, Elisabet Spina; Stefano Stefanelli, Massimo Tanzillo, Tomaso Tatti, Matteo Tognozzi, Orlando Urbano, Fortunato Varrà, Marco Zanardini e Francesco Zanardini.

LEGGI ANCHE:

  1. Juventus, effetto Ronaldo sul fatturato: si sfiora il mezzo miliardo
  2. Gollini: “Devo tutto ai miei genitori. Contro il City per me un derby”
  3. Sacchi: “Sarri esteta, Conte verticale, Serie A indietro di settant’anni”
  4. Juventus, per Mandzukic sirene anche dalla MLS
Articolo precedenteFiorentina Commisso Ribery: “E’ un campione. A Chiesa manca solo il gol”
Articolo successivoRoma Pellegrini: “Siamo ambiziosi. Dobbiamo iniziare a vincere”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui