Fifa ipotesi Mercato – La pandemia dovuta al diffondersi del Covid-19 porterà notevoli cambiamenti in tutte le nostre vite. Prima dell’emergenza, il mondo del calcio era visto come il paradiso in una bolla, ma il virus ha rivelato realtà dei fatti. Molti club, infatti, usciranno molto indeboliti a livello economico. Qualora i campionati dovessero riprendere, le partite si svolgeranno a porte chiuse e questo porterà inevitabilmente a una perdita degli introiti.

Alla luce di questo, tutto il mondo del calcio è al lavoro per trovare delle soluzioni. Ogni Lega inizia a pensare ad una possibile ripresa, ma le date ideali portano a pensare a giugno. In questo modo, tutto slitterà. Dalle scadenze dei contratti, a quelle dei prestiti e all’apertura del calciomercato. E proprio a questo sta pensando adesso la Fifa. Secondo quando riportato da La Gazzetta dello Sport, l’istituzione sportiva è al lavoro per trovare un piano ideale a tutti. Tra le idee si parla anche di tenere il mercato aperto sino a dicembre, in modo tale da poter dare la possibilità alle società di organizzarsi al meglio.

Fifa ipotesi Mercato – A prima vista, questa potrebbe sembrare una buona soluzione. Almeno per quanto riguarda il lato economico dei club. Tuttavia, bisogna pensare anche che questo potrebbe influenzare negativamente l’andamento delle squadre. Non tutte le società, infatti, hanno la possibilità di rimpiazzare i propri campioni nel giro di poco tempo e soprattutto a campionato in corso.

Articolo precedenteCoronavirus Rummenigge: “Crisi? Ingaggi e trasferimenti saranno rivalutati”
Articolo successivoNapoli Politano intervista: “Che emozione il San Paolo. Totti il mio idolo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui