FERRERO SAMPDORIA DEFREL – All’uscita dell’Hotel Me, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport.

Questi i temi trattati.

FERRERO SAMPDORIA DEFREL – “Mercato? Stiamo trattando Defrel e altri due tre profili“. Defrel ci dà domani l’ok, è un grande giocatore e ha tante richieste, aspettiamo l’esito.

Fiducioso? Bisogna esserlo sempre, se torna è perché è già stato da noi e sa come si sta alla Sampdoria, però poi quando Ferrero chiama un giocatore si svegliano tutti. Siamo più che fiduciosi.

Gli altri profili che stiamo seguendo non posso rivelarli, altrimenti le società alzano il prezzo; stiamo prendendo un altro esterno e una punta. Ben Arfa e Kamano i profili giusti? No, non lo sono“.

SULLA PRIMA DI CAMPIONATO – “Era la prima partita, non bisogna fare clamore per una sconfitta contro la squadra più forte del campionato, perché la Lazio gioca con gli stessi da 5 anni.

Ai ragazzi non bisogna dare alibi, ma avendo cambiato modulo serve tempo per acquisire le novità tattiche di Di Francesco. Sono molto felice che Eusebio sia qui, dategli tempo e ne vedremo delle belle”.

SULLA POSSIBILE VENDITA SAMPDORIA“Questa è la barzelletta dell’estate, io non so niente e voi parlate con qualcuno che vi da informazioni sbagliate.

C’è un comunicato? C’è un primo comunicato nel quale chiedo di venire fuori allo scoperto; nel secondo comunicato vogliono vedere i conti, ma il prezzo è quello (100 milioni di euro, ndr). Non l’ho mai alzato né abbassato.

“I tifosi si illudono che il grande Vialli possa fare chissà cosa; sono molto felice se dovesse prendere la squadra, ma deve dire ai suoi investitori che io ho chiesto una cifra adeguata e se mi danno un euro di meno la Samp non è in vendita”.

 

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

Mercato Napoli: Malcuit-PSG, il terzino potrebbe tornare in Francia

Mercato Udinese: il punto della situazione

Mendes James Napoli: verrà mantenuta la promessa fatta a De Laurentiis?

Torino, c’è lavoro sulle fasce: piacciono Laxalt e Dimarco

La Juve offre Mandzukic e soldi per Icardi, l’Inter vuole Dybala

Neymar-Barcellona: ecco le cifre dell’offerta. Oggi incontro tra le parti

Articolo precedenteUfficiale, Joao Mario è un nuovo giocatore del Lokomotiv Mosca
Articolo successivoInter Sanchez trattativa: accordo con lo United, domani le visite mediche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui