[df-subtitle]Secondo gazzetta.it Fassone fa causa al Milan per licenziamento “ritorsivo”[/df-subtitle]

Secondo quanto riportato dalla Gazzetta pochi minuti fa, l’ex Amministratore  Delegato del Milan, Marco Fassone fa causa al Milan chiedendo l’annullamento del licenziamento dello scorso agosto. Secondo gazzetta.it, che riporta la notizia dell’Ansa, già domani ci sarà la prima udienza in tribunale. Questo è quello che riporta il principale sito sportivo italiano sulle sue pagine:

“Fassone ritiene che il licenziamento fu “ritorsivo” e ne richiede, di conseguenza, l’annullamento. Il 21 luglio la società gli avrebbe offerto 2,5 milioni per lasciare il club, ricevendo però un rifiuto dal dirigente. Da qui il licenziamento e ora la richiesta del suo annullamento che, se accolto, comporterebbe il reintegro nel Milan da dirigente. ”

Articolo precedenteSerie A, Bologna – Milan: probabili formazioni
Articolo successivoManchester United, Evra: ” Tutti concentrati sul rapporto Mou – Pogba invece di ricostruire qualcosa di solido “

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui