EX PADOVA FECZESIN – Come già è ben noto, le finestre di calciomercato regalano a volte incredibili colpi di scena o trasferimenti impensabili.

Uno di questi ultimi si è concretizzato nelle scorse ore in Ungheria. Robert Feczesin, attaccante ex Brescia, Ascoli e Padova, ha appena lasciato l’Ujpest – club di Nemzeti Bajnokszag I, la massima serie magiara e di cui era capitano – per trasferirsi al Vasas, squadra di Serie B locale.

La cosa che lascia di stucco è che il giocatore, con 8 gol e 2 assist in 12 presenze, era nientemeno che capocannoniere del campionato! Molto raramente era successo che a metà stagione il bomber di un campionato scendesse addirittura di categoria.

Queste sono state le sue parole, rilasciate al sito ufficiale del Vasas: “Sono consapevole delle cose positive che stanno accadendo in questo club, motivo per cui ho scelto il Vasas. Sono motivato e voglio dare tutto, anche aiutare i giovani e condividere con tutti la mia esperienza. Ci aspettano sei mesi difficili, ma faremo di tutto per riportare il club dove merita“.

EX PADOVA FECZESIN – Come sopra indicato, Feczesin, 33 anni e portato in Italia dal Brescia nell’estate 2007, ha vestito la maglia del Padova nella stagione 2013/2014, in quella disgraziata annata dei biancoscudati.

Anche dal punto di vista individuale, pessimi erano stati quei mesi per il giocatore: 15 presenze, per un totale di 411′ minuti, senza lasciare alcuna traccia. A luglio 2014 tornò in patria al Videoton.

Articolo precedenteEriksen all’Inter? Non per Mourinho: “Domani gioca”
Articolo successivoMokulu Padova Teramo, abruzzesi sull’attaccante belga

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui