Nel clima caldo e appassionato del Ramón Sánchez-Pizjuán, la Lazio affronta il Siviglia nel ritorno dei sedicesimi di Europa League. Il risultato di 0-1 per gli spagnoli di una settimana fa consente solo la vittoria biancoceleste per superare il turno.

Gestione attenta della prima parte di gara, attenzione nell’evitare di scoprirsi e nessuna occasione fino al 16′ con Lulic che sorprende la difesa andalusa ma non riesce a concludere anche a causa di un contatto dubbio. Su punizione, Cataldi mette paura a Vaclik, palla fuori non di molto.

Al 20′, però, Ben Yedder si avventa su un tiro non trattenuto da Strakosha e porta in vantaggio i suoi proprio come all’andata. Prima dell’intervallo, solo un tiro fuori dallo specchio da parte di Ciro Immobile.

Al 52′, Andrè Silva vicino al gol che chiuderebbe definitivamente il match e la Lazio resta in partita ma continua a creare poco con l’occasione principale al 55′ con Acerbi, tutto solo contro il portiere che la devia in calcio d’angolo.
A mezz’ora dal termine, doppio giallo per Vazquez: trenta minuti per cercare di vincere la partita e superare il turno.
Al 68′, pallonetto di Immobile a distanza ravvicinata, alto di poco mentre due minuti dopo l’espulsione di Marusic riequilibra il numero di uomini in campo. Al 78′,  Sarabia chiude il tutto: spagnoli ancora una volta avanti in Europa League.
Siviglia: Vaclik; Mercado, Kjaer, Sergi Gomez; Jesus Navas, Sarabia, Roque Mesa (81′ Rog), Vazquez, Escudero (6′ Promes); Ben Yedder, Andrè Silva (63′ Amadou)
Allenatore: Pablo Machín
Lazio: Strakosha; Patric (48′ Correa), Acerbi, Radu; Marusic, Cataldi, Badelj (76′ Durmisi), Milinkovic Savic (56′ Romulo), Lulic; Caicedo, Immobile
Allenatore: Simone Inzaghi
Ammoniti: Patric, Caicedo
Espulsi: Vazquez, Marusic
Arbitro: Anthony Taylor (ING)
Articolo precedenteInter, Spalletti: “Attenzione al Rapid Vienna. Su Icardi nessuna chiusura”
Articolo successivoChievo, Pellissier: “Colpa nostra ma ad una problematica puoi sopperire, quando invece è una somma…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui