Europa League Roma Lazio – La Roma pareggia 1-1 con il Borussia Monchengladbach. Un risultato ingiusto, per la squadra di Fonseca, che viene agganciata in pieno recupero a causa di un rigore. I giallorossi partono con il piede giusto, sotto una pioggia battente, e trovano il gol del vantaggio con Nicolò Zaniolo nella prima mezz’ora. Nei minuti finali, Alessandro Florenzi spreca un’ottima occasione e il Borussia spinge per trovare la rete del pareggio. Al 95esimo, l’arbitro Collum vede un fallo di mano di Smalling e concede il calcio di rigore in favore dei tedeschi, realizzato da Stindl. Una decisione molto generosa, che non può essere valutata diversamente a causa dell’assenza del VAR. Finisce la partita e la Roma porta a casa un solo punto, che lascia aperta la situazione primo posto.

Europa League Roma Lazio – La Lazio perde contro il Celtic. I biancocelesti di mister Inzaghi trovano la rete del vantaggio al 40esimo con Lazzari su assist di Correa. Il primo tempo termina sullo 0 – 1, ma nel secondo tempo la situazione cambia radicalmente. Il Celtic trova il pareggio al minuto 67 con Christie. Inzaghi prova a fare entrare in campo forze fresche, con Immobile che prende il posto di Correa e Lulic di Jony. Quando la partita sembrava ormai conclusa sul pareggio, il Celtic ha trovato il gol della vittoria all’89esimo con Jullien. In seguito a questo risultato i biancocelesti sono terzi in classifica, dietro a Celtin e Cluj.

Articolo precedenteGenoa Brescia, torna la contestazione in casa rossoblù
Articolo successivoMercato Roma Rodwell atteso per le visite mediche

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui