Europa League – Nella giornata di ieri si è svolta la seconda giornata di Europa League. Le due italiane rimaste, dopo l’eliminazione del Torino, sono Roma e Lazio.

[df-subtitle]ROMA EUROPA LEAGUE[/df-subtitle]

La Roma di Fonseca scende in campo a Graz contro il Wolfsberger AC con un turnover massiccio. Fiducia a Kalinic e Pastore dal primo minuto e Santon al posto di Florenzi; che, all’ultimo ha dovuto rinunciare per un attacco influenzale. E tra i pali Antonio Mirante.

I giallorossi partono bene, ma non riescono a trovare il gol sino al minuto 27′ quando, sullo sviluppo di un calcio d’angolo, Leonardo Spinazzola riesce a realizzare il gol del vantaggio.

Nel secondo tempo, però, un errore di Spinazzola regala il pareggio alla squadra di casa con un gol meraviglioso di Liendl; terminato sotto all’incrocio dei pali. La Roma ci prova, ma riesce a portare a casa un solo punto.

[df-subtitle]LAZIO EUROPA LEAGUE[/df-subtitle]

La Lazio, invece, ha ospitato il Rennes all’Olimpico. Nel primo tempo non ci sono state occasioni eclatanti; nel secondo, però, si svolge tutta la partita.

All’inizio della ripresa il Rennes spinge e si presenta diverse volte davanti alla porta avversaria, trovando la rete del vantaggio al 55esimo. Sullo sviluppo di una punizione, Morel trova il gol di testa.

La Lazio, però, continua a spingere e trova il pareggio pochi minuti dopo grazie ad un ritrovato Milinkovic Savic. Al 75esimo minuto di gioco, il solito Ciro Immobile chiude la questione e segna il gol del 2-1.

Nonostante i tentativi del Rennes di portare a casa il punto, questa volta a gioire è la squadra di Inzaghi.

Negli altri match, il Feyenoord supera il Porto per 2-0, mentre il Siviglia vince di misura sull’APOEL. Poker del PSV in casa del Rosenborg (1-4) così come l’Arsenal, che rifila quattro reti allo Standard Liegi.

Di seguito i risultati di tutti i gironi:

[df-subtitle]RISULTATI EUROPA LEAGUE[/df-subtitle]

GRUPPO A
Siviglia – APOEL 1 – 0
Dudelange – Qarabag 1 – 4

GRUPPO B
Malmo FF – FC Copenhagen 1 – 1
Lugano – Dyn. Kyiv 0 – 0

GRUPPO C
Trabzonspor – Basilea 2 – 2
Krasnodar – Getafe 1 – 2
GRUPPO D
Rosenborg – PSV 1 – 4
Sporting – LASK Linz 2 – 1
GRUPPO E
Celtic – CFR Cluj 2 – 0
Lazio – Rennes 2 – 1
GRUPPO F
Arsenal – St. Liege 4 – 0
Guimaraes – Francoforte 0 – 1
GRUPPO G
Feyenoord – FC Porto 2 – 0
Young Boys – Rangers 2 – 1
GRUPPO H
CSKA Mosca – Espanyol 0 – 2
Ferencvaros – Ludogorets 0 – 3
GRUPPO I
St. Etienne – Wolfsburg 1 – 1
Oleksandriya – Gent 1 – 1
GRUPPO J
Basaksehir – Monchengladbach 1 – 1
Wolfsberger AC – Roma 1 – 1
GRUPPO K
Besiktas – Wolves 0 – 1 
Braga – Slovan Bratislava 2 – 2
GRUPPO L
FC Astana – Partizan 1 – 2 
Alkmaar – Manchester Utd 0 – 0
Articolo precedenteNainggolan: “Se l’Inter vincesse lo Scudetto? Rosicherei!”
Articolo successivoMercato, la Juve guarda in casa Tottenham: occhi puntati su Kane e non solo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui