MILAN-SPARTA PRAGA 3-0 – Il Milan batte per 3-0 lo Sparta Praga e si prede la testa al girone di Europa League. Non mancano le note positive nonostante l’avversario si dimostra di calibro inferiore. Segna Brahim Diaz. Ibrahimovic sbaglia un calcio di rigore (il terzo su cinque quest’anno). Leao e Dalot si coprono di gloria nella serata di Europa League.

MILAN-SPARTA PRAGA 3-0 – Bennacer tra i migliori per qualità e corsa, insieme a Dalot. Tonali si cala nel ruolo di lotta e di regia in mediana: rientra e tampona, avanza e cuce il gioco alle spalle di Diaz. Altra nota lieta i 15 minuti concessi a Conti al rientro da un infortunio.

LEGGI ANCHE:

 

Articolo precedenteItalia parla Mancini: “nel mio orizzonte c’è il mondiale”
Articolo successivoInter Eriksen: “Il mio scarso impiego? Dovete chiedere a Conte…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui