Europa League, l’Atletico Madrid va in finale battendo l’Arsenal per 1-0

Europa League, l’Atletico Madrid va in finale battendo l’Arsenal per 1-0

L’Atletico Madrid è la prima finalista di Europa League. Il gol di Diego Costa poco prima della fine del primo tempo è servito al club spagnolo per eliminare l’Arsenal di Wenger

Sei anni dopo, l’Atletico Madrid tornerà a giocare la finale di una competizione che ha regalato tante gioie agli appassionati del club spagnolo. La gerarchia di Godín, il potere di Diego Costa e la sicurezza di Oblak sono stati fondamentali nella prima grande notte europea del Wanda Metropolitano dove la squadra di Simeone, dopo il risultato rimediato all’andata per 1-1, ha strappato il pass per la finale di Lione contro la vincente di Salisburgo-Marsiglia. L’autore del gol decisivo è stato Diego Costa che ha sigillato il match nel secondo minuto di recupero del primo tempo quando, lanciato da Griezmann, ha sovrastato Bellerin depositando il pallone in rete alle spalle di Ospina.

Durante la partita, brutto infortunio per Koscielny che ha abbandonato il campo da gioco del Wanda Metropolitano su una barella e sembra che abbia detto addio alla stagione. Al 12 ‘il capitano dell’Arsenal lascia il posto a Chambers a causa di un infortunio al tendine d’Achille che, quasi sicuramente, gli farà perdere anche i Mondiali.

Il tabellino

Atletico Madrid-Arsenal 1-0

Marcatori: 47 ‘Diego Costa (AM)

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Thomas Partey (93′ Savic), Gimenez, Godin, Lucas Hernandez; Vitolo (74′ Correa), Saul, Gabi, Koke; Diego Costa (83′ Torres), Griezmann. Allenatore: Diego Simeone

ARSENAL (4-3-2-1): Ospina; Bellerin, Mustafi, Koscielny (11′ Chambers), Monreal; Ramsey, Xhaka, Wilshere (68′ Mkhitaryan); Welbeck, Ozil; Lacazette. Allenatore: Arsene Wenger

Arbitro: Gianluca Rocchi

Ammoniti: Wilshere, Welbeck, Monreal, Mustafi (A), Gabi, Saul, Diego Costa (AM)

Espulsi:

Recupero: 3′ nel primo tempo, 3′ nel secondo tempo

Stadio: Wanda Metropolitano

 

 

 

Resta Aggiornato, ti informeremo sulle ultime novità.


Previous Juventus, attenzione alle sirene inglesi: Arsenal-Allegri può diventare realtà
Next Milan, il padre-agente di Zaza: "Nulla di concreto con i rossoneri. Sta bene a Valencia"

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.