EUROMONDIALE – Argentina e Brasile dimostrano in modo diverso di avere tutto il necessario per puntare a vincere. È un Mondiale reso divertente dalla voglia di vincere che tutte le squadre mettono in campo. Conta segnare un gol in più dell’avversario, vince lo spettacolo.

EuroMondiale Argentina e Brasile puntano a vincere. L’Iran…

1’posto
La pulce di Rosario

L’Albiceleste bussa forte alla porte del Mondiale. Messi in porta non ha scaraventato soltanto il colpo del vantaggio contro il Messico, ma tutta la voglia dell’Argentina di vincere un titolo che manca dai tempi della Mano de Dios. Possiamo tranquillamente dire che se gli eredi di Kempes e Passarella non avevano risposto presente alla prima parte dell’appello hanno saputo riscattarsi nel migliore dei modi. La gara con la Polonia ci darà ulteriori informazioni in questo senso. Dovessero finire primi nel girone lungo il cammino per arrivare in finale ci sarebbero olandesi, inglesi e francesi. Sarebbe proprio un bel vedere.

EuroMondiale Argentina e Brasile puntano a vincere. L’Iran…

2’posto
La forza brasiliana

Il Brasile vince e convince con la Svizzera nonostante il giocatore che più di ogni altro lo rappresenta, Neymar, è fuori per infortunio. Una squadra di campioni che hanno fuso la loro tecnica con le lezioni tattiche impartite loro nei top club Europei. La nazionale verde oro é una macchina non solo di dribbling e giocate, ma anche di intensità. Un’arma questa che è sempre stata mancante tra quelle a disposizione dei Pentacampioni. Bello il Brasile. Thiago Silva, Vinicius e Casemiro over the top.

EuroMondiale Argentina e Brasile puntano a vincere. L’Iran…

3’posto
La personalità

Tutte le squadre provano a giocarsela senza nascondersi dietro ad un dito. Tutte provano a segnare un gol in più. Non è noioso questo mondiale, anzi, scorre via che è un piacere. Ed in questo piacere ci metto la personalità con la quale l’Iran ha mandato all’inferno Bale, riducendo al lumicino le speranze del Galles di passare il turno. La squadra mediorientale ha vinto mostrando una bella arroganza e una determinazione fuori dal comune. Energia positiva.

Articolo precedenteQatar 2022 – Portogallo qualificato agli ottavi. Battuto l’Uruguay
Articolo successivoTerremoto Juve, Moggi: “Sono sorpreso, non me l’aspettavo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui