Gianluigi Buffon ha parlato davanti ai cronisti il giorno dopo la vittoria contro l’Albania nella prima gara azzurra di Euro 2024. Così il capodelegazione dell’Italia:

Abbiamo dimostrato di essere una Nazionale equilibrata che ha consapevolezza dopo un inizio shock che poteva destabilizzare un certo tipo di convinzione. La nostra forza è veramente aggrapparci al gioco e secondo me abbiamo meritato la vittoria“.

Sul ct Spalletti:Il mister cerca sempre di trarre il massimo da quello che ha a disposizione, alterna il bastone alla carotina. Cosa è simile con Lippi? La gestione degli uomini, del gruppo, momenti nei quali essere amico e momenti nei quali c’è un comandante”.

Giovedì la Spagna:Il nostro desiderio è cercare di ottenere il massimo dappertutto, credo che ci sia un grande rispetto nei loro confronti“.

Su Donnarumma:Ieri ha fatto una parata molto importante, il momento non lasciava spazio a repliche e ha messo in ghiaccio una vittoria che se non fosse arrivata, sarebbe stata un peccato“.

Le emozioni:Rivedere Alex Del Piero ieri in quello stadio, inevitabilmente qualche passaggino a diciott’anni prima l’ho fatto“.

Buffon conclude: “Siamo una Nazionale quasi ad inizio ciclo, immagino e voglio pensare che tra due anni saremo al top di quello che potremo dare ma già adesso possiamo raggiungere livelli di performance elevati“.

OLTRE AD “EURO 2024, BUFFON…“, LEGGI, AD ESEMPIO:

    1. Ranieri: “Cagliari impresa insostituibile, restano i tifosi. La Nazionale…”
    2. Udinese, Pozzo autocritico: “Anno particolare, ho avuto paura, il progetto non era questo”
    3. Verona, Sogliano: “Ritorno grande soddisfazione, uniti nelle difficoltà. Baroni, Ngonge, il mercato belga e olandese…”
    4. Verona, Setti: “Senza rivoluzione nessuna salvezza, viviamo di plusvalenze”
    5. Ranieri: “Cagliari, chiuso un cerchio, forse una Nazionale in futuro. Atalanta meravigliosa”
    6. Finale Conference League, Fiorentina sconfitta al 115′. Italiano: “Fatto il massimo, manca la malizia”
    7. Finale Europa League, Atalanta batte Leverkusen: Lookman eroe della notte
    8. Salvezza Verona, capolavoro Baroni dopo Ranieri: Suslov-Folorunsho per l’aritmetica contro la Salernitana
    9. Premier League, Man City ancora campione: è il quarto di fila. Tutti i verdetti
    10. Salvezza Cagliari, Giulini: “Primo pensiero a Gigi, grazie Ranieri e tifosi”
    11. Sassuolo-Cagliari 0-2, è salvezza: Prati sblocca e Lapadula chiude affondando i neroverdi
    12. Inter, Inzaghi premiato a Piacenza: “Migliorarsi non sarà semplice, società forte”
    13. D’Aversa: “Lecce, chiedo ancora scusa, grazie Gotti. Felice per la meritata salvezza”
    14. Liga, Real Madrid campione 2023/24: ottenuta l’aritmetica, testa alla Champions
    15. Inter, Bastoni: “Sento di ripagare questo affetto, ancora fame. Inzaghi, Sommer, Thuram…”
    16. Parma promosso in Serie A: Pecchia può festeggiare
    17. Aston Villa-Emery allineati e ancora insieme: niente Milan
    18. Bundesliga, Bayer Leverkusen campione: rotta l’egemonia Bayern
    19. Verona, Sogliano: “Lotta fino alla fine, giovani con voglia ed entusiasmo, linea ben precisa. Ngonge, Manolas…”
    20. Barcellona, Xavi: “Lavoro non apprezzato nel quotidiano”. Al successore: “Divertiti, impossibile”
    21. Panchina d’oro, Spalletti: “Evoluzione continua, spero possano vincerla anche tanti altri bravi”
    22. Morte Gigi Riva: lutto per la Sardegna e per il calcio italiano
    23. Cagliari, Luvumbo dev’essere una risorsa e non  una soluzione
    24. Nizza, Farioli si racconta ad Euro Show

EURO 2024 BUFFON –

Articolo precedenteFiorentina, caccia al gol: avanza Sørloth del Villarreal, mentre Retegui…
Articolo successivoKvara, l’agente tuona: “Vogliamo andarcene da Napoli. Se resta…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui