ESPULSIONE IBRAHIMOVIC – Dopo l’importante vittoria contro il Parma, il Milan può pensare alla prossima sfida, quella contro il Genoa. In casa a San Siro, i rossoneri dovranno rinunciare, per forza a Zlatan Ibrahimovic, espulso con un rosso diretto dall’arbitro Maresca per proteste.

ESPULSIONE IBRAHIMOVIC POSSIBILE RICORSO

Secondo quanto riferisce ‘La Gazzetta dello Sport’, il club è pronto a fare ricorso in caso di una lunga squalifica, per non rinunciare più di un turno, all’attaccante. Bisogna capire quali siano state effettivamente le parole dette al direttore di gara.

È la seconda espulsione per il fuoriclasse di Malmö, in questa stagione, dopo quella contro l’Inter, che ha deciso la sfida di Coppa Italia. Quest’anno, oltre ai tanti guai fisici (Covid compreso) sono già 13 partite saltate. Mister Pioli non può assolutamente privarsi ancora del suo centravanti.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteTrofei scomparsi: il torneo Scania 100
Articolo successivoAgente Gabigol: “Zanetti e Icardi gelosi. Ecco il motivo del flop”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui