Gennaro Gattuso, tecnico del Marsiglia, potrebbe ricevere l’esonero dall’incarico prima della sfida allo Shakhtar in Europa League

Tempi duri anche per gli ex allenatori del Napoli, non solo per Walter Mazzarri. Anche l’avventura di Gennaro Gattuso sulla panchina del Marsiglia, infatti, potrebbe essere ai titoli di coda. La sconfitta maturata in casa del Brest, con l’Olympique battuto per una rete a zero, potrebbe risultare una sentenza inappellabile per le sorti del tecnico sulla panchina del club transalpino. Per individuare l’ultima vittoria in Ligue 1 bisogna addirittura andare al 17 dicembre scorso, due mesi esatti fa, mentre nelle ultime sette partite il Marsiglia ha registrato cinque pareggi e due sconfitte, l’ultima delle quali nella giornata di ieri, ventiduesima della Ligue 1.

Secondo quanto appreso dal portale Footmercato, Gattuso potrebbe non presenziare alla guida dell’OM già a partire da giovedì, quando è in programma la sfida valida per il ritorno dei Playoff di Europa League contro lo Shakhtar, con il match d’andata terminato 2-2. L’ex tecnico e centrocampista del Milan potrebbe dunque essere sollevato dall’incarico già nel corso della giornata odierna dopo un’avventura iniziata nel settembre scorso e caratterizzata da nove vittorie, otto pareggi e sette sconfitte in ventiquattro partite, condite da appena ventidue punti in Ligue 1.

Attualmente, il Marsiglia occupa il nono posto in campionato, a sei punti di distanza dal piazzamento utile per la qualificazione alla Conference League; un rendimento insoddisfacente per i vertici del club transalpino, che potrebbe far interrompere il rapporto con l’ex mediano in anticipo rispetto la scadenza in essere prefissata sul contratto del tecnico, prevista per il 30 giugno.

Oltre all’articolo: “Esonero Gattuso, avventura al Marsiglia già ai titoli di coda”, leggi anche:

Articolo precedenteBayern, Freund: “Tuchel? Situazione difficile, ne usciremo insieme”
Articolo successivoKoopmeiners, il messaggio della Dea alle pretendenti: Juve in pole

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui