spot_img
HomeSerieANapoliEsonero Garcia, appuntamento fissato col sostituto: il nome in pole

Esonero Garcia, appuntamento fissato col sostituto: il nome in pole

-

Per Rudi Garcia, tecnico francese del Napoli, l’esonero appare ormai inevitabile: in pole ci sarebbe Tudor, ex tecnico del Verona

Un pranzo indigesto, quello coinciso con la quarta sconfitta maturata allo stadio Maradona nelle ultime otto partite, per il Napoli di Rudi Garcia, battuto anche dall’Empoli di Andreazzoli. Il cambio di modulo operato dal tecnico francese, con tanto di esclusioni eccellenti di Kvaratskhelia e Zielinski, non ha certamente prodotto gli effetti auspicati ed ha ufficialmente riaperto lo stato di crisi in casa Napoli. La squadra continua a perdere terreno in Serie A e non convince dal punto di vista del gioco, vera arma a disposizione di Spalletti nella passata stagione: troppo poco per i Campioni d’Italia in carica.

Troppo anche per Aurelio De Laurentiis, Presidente azzurro, visibilmente contrariato in tribuna e pronto a riprendere in mano il fascicolo riguardante il futuro di Garcia il quale, esattamente un mese fa, appariva già sulla graticola. Da una sosta all’altra, quella prevista per gli impegni delle Nazionali, la situazione in casa azzurra è degenerata al punto che, il destino tecnico francese, appare quanto mai segnato. Di conseguenza, il Presidente partenopeo potrebbe riaprire il taccuino dei sostituti chiamati a restituire gioco e risultati ad una squadra quasi irriconoscibile, pur con l’attenuante dettata dall’infortunio occorso ad Osimhen.

Esonero Garcia, appuntamento fissato col sostituto: il nome in pole

Secondo quanto riportato da Alfredo Pedullà, il nome in pole position per la sostituzione di Garcia risponderebbe al profilo di Igor Tudor, tecnico che aveva impressionato a Verona, ma deluso nella successiva esperienza al Marsiglia. Il temperamento e le capacità dimostrate del tecnico croato potrebbe risultare in linea con le esigenze di una squadra che appare quanto mai sfiduciata e bisognosa di ritrovare quelle certezze ormai perdute.

Tra il sogno Conte e la realtà di un progetto Garcia mai decollato, De Laurentiis avrebbe indicato in Igor Tudor quale prescelto per guidare il corso azzurro: nelle prossime ore è previsto un contatto esplorativo con l’entourage del tecnico croato per capire la fattibilità dell’operazione. Decisamente più defilato, al momento, il profilo di Walter Mazzarri, ex tecnico degli azzurri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Al Ittihad, licenziato Gallardo: le parole del presidente

0
AL ITTIHAD GALLARDO PRESIDENTE - Dal prossimo 1 luglio, Marcelo Gallardo non sarà più l'allenatore dell'Al Ittihad. Il tecnico argentino è stato infatti sollevato dall'incarico, come...