Esonero Dionisi: il tecnico neroverde ha commentato le voci relative al proprio futuro dopo il pareggio interno contro il Torino

“Ho affrontato questa settimana esattamente come tutte le altre da quando allenai qui. Certo, ho letto i giornali, ho ascoltato le voci che sono circolate, ma all’intero del gruppo non è cambiato nulla. C’è un obiettivo da perseguire, una squadra da salvare per il dodicesimo anno di fila e nient’altro. Poi, chiaramente, sono un dipendente del club: ho un confronto quotidiano con il Direttore Sportivo. Credo in questa squadra e nel fatto che possa salvarsi”. Intervenuto in conferenza stampa a margine del pareggio interno contro il Torino, Dionisi, tecnico del Sassuolo, ha commentato i rumors riguardanti il proprio esonero.

Per cercare l’ultima vittoria dei neroverdi bisogna tornare al 6 gennaio mentre, prima ancora, gli emiliani avevano raccolto tre punti solamente nella trasferta di Empoli, datata, addirittura, 26 novembre. Un andamento troppo lento per la squadra emiliana, che avrebbe posto lo stesso Mister sul banco degli imputati. L’assenza reiterata di Domenico Berardi, leader tecnico e carismatico della squadra, certamente non agevolerà la scalata degli emiliani verso posizioni più consone in classifica ma, al momento, non sembrano essere all’orizzonte ribaltoni alla guida tecnica. Il calendario che attende i neroverdi nelle prossime quattro partite verso la salvezza sarà intriso di ostacoli: Atalanta, Empoli (in casa), Napoli e Verona indicheranno molti indizi riguardo il finale di stagione del Sassuolo.

Oltre all’articolo: “Esonero Dionisi-Sassuolo: “Leggo i giornali, ascolto le voci, ma…”, leggi anche:

Articolo precedenteCagliari, Giulini: “Ranieri fino alla fine, gran parte della rosa al di sotto”
Articolo successivoL’Inter espugna Roma e riscatta ufficialmente Arnautovic: l’accordo

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui