Esclusiva Europacalcio.it: nel corso del programma Calcio Time, è intervenuto in studio Francesco Scardina, ex difensore di vari club

In esclusiva ai microfoni di Europacalcio.it, nel corso del programma “Calcio Time”, condotto dal Direttore di redazione, Cristiano Abbruzzese, affiancato da Anthony Ferrara, in onda ogni lunedì dalle 20:30 alle 22:00 sulla piattaforma StreamYard, sui canali ufficiali di Europacalcio.it e sul canale di Youtube della redazione, è intervenuto in diretta Francesco Scardina.

Con l’ex difensore della Juventus, del Crotone e del Chievo Verona, il team ha avuto modo di sviscerare – con il diretto interessato – diversi temi in ottica bianconera, nonché di figure di spicco con le quali ha collaborato nel corso della propria carriera. Ecco un estratto delle dichiarazioni rilasciate dall’attuale collaboratore tecnico dell’Espanyol, graditissimo ospite del programma:

Italiano e Juric erano due allenatori già quando giocavano: dettavano i tempi ai propri compagni in mediana e, in generale, facevano da portavoce dei Mister. Il calcio di Vincenzo è offensivo, ha fatto benissimo a Firenze e potrebbe fare altrettanto a Bologna, nel caso in cui le voci di mercato che lo accostano al club rossoblù si concretizzassero. Per quanto concerne Juric, è un martello, in pieno stile Gasperini. A Torino ha fatto un gran lavoro, bisogna vedere cosa deciderà in ottica mercato, anche se sembra vada via. Pretende tantissimo, è ambizioso e assolutamente preparato”.

Esclusiva Europacalcio.it: Calcio Time con Francesco Scardina, ex difensore

L’ex difensore ha avuto modo di crescere tecnicamente e tatticamente agli ordini di Gian Piero Gasperini, attualmente il miglior tecnico italiano dopo i vari conseguimenti dell’Atalanta. Ecco il commento di Scardina nei riguardi dell’ex Mister: “Ha fatto un qualcosa di incredibile in questa stagione, ma non solo. Ha un grado di preparazione tale che lo porta a redigere piani di allenamento sul piano tecnico, sì, ma anche su quello fisico: un Maestro a 360 gradi. Basta valutare quanto fatto vedere in Finale di Europa League, con il Bayer Leverkusen surclassato dall’inizio alla fine della partita”.

Oltre a prediligere un calcio spettacolare, offensivo, il pressing volto a non fare ragionare l’avversario, Gasperini porta l’Atalanta a elevarsi a livello europeo. Un allenatore vero, straordinario”, ha chiosato Scardina, al quale la redazione Europacalcio.it rivolge i più sentiti ringraziamenti per l’intervento in diretta nel Salotto di Calcio Time.

Articolo precedenteUFFICIALE Real Madrid, ecco Mbappé: la nota dei blancos
Articolo successivoEsclusiva Europacalcio.it: Calcio Time con Evaristo Cola: “Napoli, urge il mercato”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui