[df-subtitle]Folgoas: “Sarà una partita molto difficile per il PSG. Alla squadra di Tuchel mancano ancora uno-due uomini chiave a centrocampo e un terzino sinistro”[/df-subtitle]

Domani sera, allo stadio San Paolo, andrà in scena l’atto secondo della sfida tra Napoli e Paris Saint-Germain. Quindici giorni fa al Parco dei Principi la sfida è terminata 2-2. Gli azzurri sono stati a un passo dalla vittoria, ma un gol di Di Maria allo scadere ha regalato un insperato pareggio a Neymar e compagni.

La squadra di Ancelotti è al momento seconda con 5 punti, uno in più dei francesi e uno in meno del Livepool, al momento al comando.

“Europa Calcio” ha contattato Ronan Folgoas, firma dell’importante quotidiano “Le Parisien“.

Queste le dichiarazioni da lui rilasciate alla nostra redazione: “Sarà molto difficile domani sera per il PSG. La pressione è massima e sarà vietato perdere. Anche se, tutto sommato, nemmeno un pari sarebbe un cattivo risultato. Del Napoli mi piace tantissimo Allan, giocatore incredibile: non molto elegante, ma di grandissima efficacia“.

Di seguito: “Le parole di Di Maria? Credo abbia regione. In questo momento è vero che gli azzurri e il Liverpool sono superiori al PSG, hanno molto più equilibrio. Per quanto riguarda Mbappé, sta prendendo sempre più fiducia ogni volta che segna. E’ anche una delle conseguenze positive del Mondiale vinto con la Francia in estate“.

Infine: “Il potenziale del PSG? E’ molto alto. Tuttavia, per essere una squadra top come ad esempio la Juventus mancano ancora uno-due uomini chiave a centrocampo e un terzino sinistro“.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione dell’articolo è consentita previa citazione della fonte.

Articolo precedentePsg, Marquinhos: “Dobbiamo giocare come nel secondo tempo contro il Napoli”
Articolo successivoVerso Inter – Barcellona, parla Spalletti: “Occasione importante per vedere chi siamo. Su Rafinha…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui