Beppe Iachini, allenatore dell’Empoli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara interna di campionato contro il ChievoVerona. Queste le sue dichiarazioni:

Il Chievo è una squadra con ottime qualità ed esperienza, se pensiamo al trio d’attacco con Giaccherini che ha vinto Scudetti, Pellissier con i gol che parlano per lui, poi Djordjevic, Meggiorini, parliamo di attaccanti che hanno fatto cose importanti. L’esperienza è anche negli altri reparti, dovremo fare una partita di alto livello per riprendere il nostro percorso“.

Passo indietro alla sconfitta contro il Genoa:Meritavamo di più, non siamo stati bravi ad incidere negli episodi e abbiamo commesso qualche sbavatura, difetti di gioventù. Non mi è piaciuto l’ultimo quarto d’ora, si è visto in altre situazioni quando abbiamo rimontato. Quello dev’essere il percorso, concentrati, attenti dal primo al novantacinquesimo“.

I nuovi:Oggi ci ritroviamo sul campo, vorrei prima vederli perché giochiamo già in anticipo e non c’è stato tempo“.

Il mercato:E’ stato un mese tribolato, dei ragazzi si sono messi in mostra per la valorizzazione che stiamo portando avanti. Al mercato anche in virtù della spinta abbiamo dovuto rinunciare a Zajc per fare altre operazioni. Sarà importante avere alternative, dobbiamo compattarci e avere la giusta interpretazione“.

Iachini guida dell’Empoli: “Farò di tutto per insistere su questi ragazzi e far capire questa categoria, se sbagli una presa di posizione, hai un calo di attenzione ti possono fare male. Devi dare grande intensità e qualità di gioco“.

Ancora sul Chievo:Mi aspetto una squadra che venga per vincere, si è visto nel mercato. Ha avuto richieste per giocatori importanti, ha preso qualche elemento, ci aspetta una partita difficile, da anni fa questa categoria e va rispettata“.

I tifosi:Sono sempre stati il dodicesimo uomo in campo, ci sta il dispiacere, il rammarico, anche noi siamo amareggiati. L’impegno dei ragazzi non è mai mancato“.

Articolo precedenteAtalanta, Zapata: “Prima non mi voleva nessuno, ora invece…”
Articolo successivoEmpoli, Corsi: “Bennacer? E’ una garanzia, sull’interesse di Napoli e Roma…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui