Stephan El Shaarawy, attaccante della Roma è stato intervistato da Sky Sport alla vigilia della gara contro il Cagliari. Queste le sue parole:
Sei-sette squadre sono in lotta per un posto in Champions, cosa inaspettata ma non troppo, tante hanno dimostrato di poter competere. Ci sono stati meriti e demeriti, anche le squadre in alto hanno perso parecchi punti dando modo di rimanere agganciati. E’ un campionato entusiasmante, equilibrato e nel finale di stagione conta forma fisica, aspetto mentale e l’esperienza“.
Il futuro di El Shaarawy sarà ancora in giallorosso? “Mi trovo bene, continuo a trovarmi molto bene e sempre più continuità. A fine anno parleremo di ciò che faremo. In questo momento voglio pensare esclusivamente ad arrivare in Champions“.
Il Cagliari:Squadra di tutto rispetto, viene da tre risultati utili consecutivi, ha buonissime individualità, sappiamo la bravura di Pavoletti nel gioco aereo. Vogliono ancora dire la loro, vogliono posizionarsi almeno decimi e servirà grande attenzione e spirito“.
l rapporto con Edin Dzeko: “Ci stiamo trovando molto bene ultimamente, è un giocatore che vuole giocare a calcio, gioca per la squadra e vuole partecipare al gioco. Quello che è successo è un capitolo chiuso, ci sta che nello spogliatoio si possano verificare episodi negativi nel finale, con molto nervosismo e stanchezza mentale; significa che tutti vogliamo fortemente un qualcosa e a volte si litiga. Ora abbiamo bisogno più che mai dell’aiuto reciproco“.
Articolo precedenteMilan, Reina: “Donnarumma titolare con merito, difendiamo il quarto posto. Tutti con Gattuso”
Articolo successivoNapoli, D. Ancelotti: “Momento complicato, lavoriamo per gioco e risultati. Insigne esemplare, mio padre…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui