[df-subtitle]Lazio, brutto scivolone a Francoforte[/df-subtitle]

Non si poteva aspettare finale peggiore per la Lazio: un 4˗1 che fa tanto rumore, completano l’opera due espulsioni evitabili (soprattutto la seconda, a Correa, anche fin troppo esagerata). La Lazio mai in partita dall’inizio sembra subire la pressione dei tedeschi che riescono a imprimere una manovra avvolgente, concreta e, a tratti, ubriacante e il vantaggio immediato di Da Costa ne è la prova palese. Gli uomini di Inzaghi provano a rimediare con il gol di Parolo ma le continue disattenzioni difensivi permettono ai tedeschi di tornare subito in vantaggio. Basta si fa espellere per doppia ammonizione sul finire della prima frazione. La squadra di Hutter chiude, al 7’, con il gol di Jovic. Da quel momento, complice l’espulsione di Correa, la partita si conclude virtualmente e, allo scadere, i padroni di casa vanno a segno con Da Costa.

L’unica nota positiva in questa giornata è il pareggio, raggiunto in extremis, dal Limassol sul Marsiglia che permette ai bianco celesti di rimanere ancorati al secondo posto in solitaria.

Eintracht Francoforte-Lazio 4-1: tabellino

Marcatori: 4′ pt, 49′ st Da Costa (E); 23′ pt, Parolo (L); 28′ pt, Kostic (E); 7′ st, Jovic (E)

Eintracht Francoforte (4-4-2): Trapp ; Da Costa , Hasebe , Russ , Falette ; Gacinovic , De Guzman (42’ st, Stendera ng), Torro , Kostic  (33′ st, Tawatha ng); Haller , Jovic  (22′ st, Rebic ).

Lazio (3-5-1-1): Proto ; Luiz Felipe , Acerbi , Wallace ; Basta , Parolo , Leiva  (31′ st, Luis Alberto ), Milinkovic  (19′ st, Berisha ), Durmisi (18′ pt, Lulic ); Correa ; Immobile .

Arbitro: Serdar Gözübüyük

Note: Ammonizioni: De Guzman (E), Trapp (E), Basta (L), Kostic (E), Immobile (L)

Espulsioni: Basta (L), per doppia ammonizione

Correa (L): entrata con il piede a martello

Articolo precedenteUEL, i match delle 18.55: Leverkusen, Arsenal e Betis sul velluto
Articolo successivoUEL, i match delle 21.00: al Chelsea basta Morata. Cade il Siviglia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui