Editoriale

SERIE A SECONDA GIORNATA – Terminati i primi 180 minuti di questo campionato di Serie A 2019-’20: ora spazio alla sosta per le nazionali. Due giornate sono assolutamente un lasso di tempo che può ingannare ma allo stesso tempo le prime considerazioni, i primi spunti si possono cogliere. Partirei da qui: l’Inter ha dimostrato di essere presente e di aver

SERIE A IL PUNTO – Difficile fare delle considerazioni dopo solo 90 minuti di campionato; una partita su trentotto, un trentottesimo di vita per la stagione 2019/20, ancora nove mesi di partite, il mercato aperto che lascia tutto in bilico. Oltretutto molte squadre restano un cantiere in lavorazione: alcune sono all’opera sulle fondamenta, altre sono già alla fase in cui

MILAN 4-3-3 – Zero. Partiamo da qui. Zero come i gol segnati ieri all’esordio in campionato. Zero come i gol di Piatek in tutta questa prima fase di stagione comprese le amichevoli. Come i tiri effettuati nello specchio della porta difesa da Musso nel primo tempo. Come le occasioni create. Zero. Il Milan ieri è sprofondato. In maniera netta, senza

SERIE A GRIGLIA PARTENZA – Poco più di 24 ore e poi la Serie A tornerà a farci compagnia per i prossimi 9 mesi. Poco più di 24 ore e Parma e Juventus daranno il via alla stagione calcistica 2019-’20. Se ieri abbiamo proseguito analizzando le squadre che, sulla carta, si piazzeranno tra la 8^ e la 13^ posizione, oggi

SERIE A GRIGLIA PARTENZA – Ancora 2 giorni di attesa, poi comincerà la nuova stagione calcistica in Italia. Già, perché la Serie A è l’ultimo tra i maggiori campionati europei a prendere il via. Se ieri abbiamo analizzato le squadre che, teoricamente, lotteranno per le prime posizioni, oggi andremo a guardare in casa di quelle formazioni che possono insidiare le

SERIE A GRIGLIA PARTENZA – Ancora 3 giorni di attesa, poi comincerà la nuova stagione calcistica in Italia. Già, perché la Serie A è l’ultimo tra i maggiori campionati europei a prendere il via. Ancora 3 giorni e ripartirà la caccia alla Juventus. Una caccia che, forse, quest’anno può avere un po’ più di senso con Napoli e Inter che

DZEKO RINNOVA ROMA – In un’estate traumatica, scandita da mille polemiche, addii e incognite, ecco, all’improvviso, una certezza. Una certezza che, di colpo, fa sentire tutti a casa (parliamo, ovviamente, dei tifosi della Roma): Edin Dzeko resta alla Roma. Niente Inter quindi: il bosniaco ha deciso di rinnovare il suo contratto per altre tre stagioni e di restare nella capitale.

La Roma che verrà – È passato ormai un mese da quando il campionato è terminato. Per i tifosi romanisti è stato un giorno particolare, quel 26 maggio, perché ha sancito la fine della carriera di Daniele De Rossi con la maglia giallorossa. Nessuno, però, si sarebbe mai aspettato che quell’evento sarebbe stato l’inizio di una serie di vicissitudini che

COSA SIGNIFICA DECRETO CRESCITA – L’Italia si prepara a dare l’ingresso dal 29 giugno alla propria legge Beckham, un nuovo regime fiscale grazie al quale le società calcistiche si stanno già fregando le mani. Infatti, con l’entrata in vigore della nuova legge, i club di Serie A andrebbero incontro a un importante sconto di tassazione. L’aliquota del 43% di Irpef sarà calcolata solo sul 50% dell’imponibile.

NAPOLI SARRI TRADITORE – Nel primo pomeriggio di ieri, la Juventus ha ufficializzato l’approdo di Maurizio Sarri sulla panchina bianconera. Si è così conclusa una vera e propria telenovela sul nuovo allenatore della squadra torinese; tra chi ha indicato quasi sin da subito il tecnico toscano come successore di Massimiliano Allegri, e chi invece ha accostato Pep Guardiola. Tralasciando l’aspetto