Editoriale

Se le notizie degli ultimi mesi dovessero essere confermate, una volta terminata la stagione, Stefano Pioli non sarà più l’allenatore del Milan. Come noto ai più informati e non solo, infatti, l’obiettivo dell’ad Gazidis è quello di ingaggiare Ralf Rangnick. Secondo la dirigenza, il tecnico tedesco è l’uomo ideale per dare vita a un nuovo Milan, fatto di innesti tra

De Rossi Fiorentina – Chi lavora lo sa, senza gavetta non si può andare da nessuna parte. Questa, infatti, permette di “farsi le ossa”, imparare il mestiere ed è il primo dei gradini in grado di raggiungere il successo. In alcuni contesti, poi, la gavetta diventa ancora più importante, come ad esempio il mondo del calcio. La notizia circolata ieri,

Senza anima, senza idee e quasi senza voglia di entrare in campo. È questa la fotografia della Roma nella partita contro l’Udinese. I tifosi, durante e dopo il match, si sono riversati sui social per condividere la propria incredulità dinanzi a ciò che stava accadendo. Qualche ora prima della partita, nell’aria vi era tanto ottimismo. L’Udinese, infatti, registrava la peggiore

BENTORNATO CALCIO COPPA ITALIA – Ci siamo. Ormai è tutto pronto. Stasera ripartirà il calcio. Non entrerò in dibattiti futili, non sputerò sentenze, non dirò se è giusto o sbagliato ripartire né cosa avrei fatto io se fossi stato nei panni di Gravina. Dico solo che non avrei voluto essere al suo posto. Perché criticare chi decide è sempre più

REBUS NAINGGOLAN NINJA – Marotta l’anno scorso era stato chiaro: Radja Nainggolan non rientrava nel progetto dell’Inter (discorso analogo per gli altri due epurati Ivan Perisic e Mauro Icardi, appena passato ufficialmente al Psg). Detto fatto, il belga si trasferì in prestito al Cagliari, la squadra che l’aveva lanciato. Nonostante ci sia una stagione da concludere, i sardi sanno già

INTER LAUTARO MARTINEZ – Periodo frenetico per il calcio italiano e mondiale. Piano piano tutte le maggiori leghe, europee in particolare, stanno ufficializzando le date della ripartenza. A parte la Francia che ha dichiarato conclusa la stagione di Ligue 1. Nelle scorse ore Italia, Inghilterra e Spagna hanno comunicato date e calendari (ancora da definire) della ripresa dei rispettivi campionati.

Tifoso Calcio – Il calcio non è solo intrattenimento. Questa dichiarazione potrebbe suscitare perplessità in buona parte dei tifosi, ma è una sacrosanta verità. L’emergenza sanitaria legata al Coronavirus ha portato alla sospensione dello sport, accolta con grande rispetto da parte dello spettatore. Tuttavia, dopo due mesi di chiusura, è giunto il momento di riprendere le attività ed inevitabilmente, di

Pandemia nel calcio. La Spagnola, giunta in Italia nel settembre del 1918 a Sossano, un paesino vicino Vicenza, non riuscì a fermare il gioco più bello del mondo; infatti ci aveva già pensato il primo conflitto mondiale. Quella pandemia, scoppiata più di 100 anni fa, terminò in tutto il Mondo nel dicembre del 1920: 500 milioni di casi e ben

Se dovessi spiegare ad un bambino che cos’è il genio, come lo descriveresti? Prendendo in prestito una celebre definizione di Ezra Pound, “il genio è la capacità di vedere dieci cose là dove l’uomo comune ne vede solo una, e dove l’uomo di talento ne vede due o tre”. Il genio è dunque, anzitutto, una capacità, assolutamente innata e connaturata

CALCIATORI NATI NEL 2000 – Si entrava nel nuovo Millennio, una ventata di aria nuova per tutti noi che eravamo abituati a vedere il mondo con il prefisso 19 ed eravamo circondati dalle varie ventate di stili, riforme e modelli dagli anni ’20 fino ad arrivare ai ’90, guerre permettendo. Era l’anno del Millennium Bag e degli Europei vinti dalla