Dumfries Inter: l’esterno olandese, impegnato al Mondiale in Qatar, ha parlato dell’interessamento del Chelsea nei suoi confronti

Il percorso dei giocatori dell’Inter al Mondiale in Qatar ha riservato gioie e dolori a diversi esponenti del gruppo squadra. I nerazzurri più attesi per la rassegna iridata, come Lukaku e Lautaro si sono resi protagonisti di prestazioni non all’altezza della propria fama, ad esempio. A far da contrappeso della bilancia degli umori nerazzurri c’è un altro esponente della banda meneghina: Denzel Dumfries.

L’esterno olandese, infatti, è stato nominato Man Of the Match nella gara contro gli USA. Dumfries è stato il protagonista assoluto mettendo a referto due assist e il gol del definitivo 3-1. Questo risultato ha costretto gli Stati Uniti a richiudere le valigie e interrompere la trasferta in Qatar.

Il classe 1996 si sta rendendo protagonista di un grande Mondiale. Le sue prestazioni di livello assoluto stanno facendo lievitare il suo valore di mercato.

Dumfries Inter: “L’offerta del Chelsea fa piacere, ma adesso…”

Tra i club pronti a dar l’assalto ai vertici della sede nerazzurra è sicuramente iscritto il Chelsea di Potter. La società londinese aveva tentato di strappare Dumfries a Simone Inzaghi già in estate.

Dal canto suo, l’Inter potrebbe privarsi dell’ex Psv Eindhoven solamente a fronte di un’offerta vicina ai 50 milioni di euro. Cifra, questa, ritenuta congrua considerando i prezzi che circolano sul mercato internazionale.

L’eventuale cessione di Dumfries farebbe registrare una notevole plusvalenza per le casse nerazzurre, considerando l’acquisto nell’estate del 2021 per 14,25 milioni di euro. Giunto alla Pinetina con il pesante fardello di dover sostituire senza rimpianti Hakimi, quella di Dumfries si è rivelata una scelta della quale privarsi per non meno di 50 milioni di motivi.

Incalzato sull’argomento a margine della vittoria della sua Olanda sugli Stati Uniti negli ottavi di Finale del Mondiale, Dumfries ha commentato: “L’interesse di un club come il Chelsea non può che far piacere, ma gioco in un’altra grande squadra e sono concentrato solamente sul Mondiale”.

Articolo precedenteInfortuni Brasile, dopo Neymar altri due out: Mondiale finito
Articolo successivoCristiano Ronaldo Juventus: il portoghese batte cassa per i 20 mln

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui