Oliver Ruhnert, direttore sportivo dello Union Berlino, ha parlato alla ZDF del recente arrivo di Robin Gosens dall’Inter, autore di una doppietta nella gara vinta ieri per 4-1 contro il Darmstadt.

DS UNION BERLINO: “GOSENS SI E’ RIDOTTO L’INGAGGIO PER VENIRE DA NOI”

Le sue parole: “L’ho portato a Berlino per 15 milioni di euro? A dire il vero non è costato 15 milioni di euro, ma meno. Chiedere non costa nulla. Gli abbiamo chiesto se volesse venire. Sapevamo che Robin aveva il sogno di giocare in Bundesliga, anche in vista degli Europei che si giocheranno proprio qui in Germania l’anno prossimo. Alla fine il giocatore ha detto che gli sembrava un progetto interessante. Gosens ha rinunciato ad una parte del suo stipendio per giocare con noi, altrimenti non sarebbe stato alla nostra portata”.

Ruhnert si è lasciato scappare anche qualche parola sui rumor che accosterebbero Leonardo Bonucci proprio allo Union Berlino. A riguardo, il ds dice: “Ne sapremo di più giovedì”.

 

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteVerona, Ngonge nel mirino del Sassuolo se parte Berardi
Articolo successivoLazio, tutto fatto col Marsiglia per Guendouzi: i dettagli

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui