Mancano ancora due mesi al termine del campionato, ma dopo l’addio di Monchi, la Roma è alla ricerca di un direttore sportivo che possa gestire la campagna acquisti. Inizialmente si pensava a una promozione per Massara, ma Pallotta ha richiesto esplicitamente dei nomi altisonanti, in grado di far dimenticare la stagione che si sta per concludere.

Sono diversi i nomi usciti nelle ultime settimane, da Petrachi ad Ausilio, fino a Daniele Faggiano, attualmente al Parma. In un’intervista a Sportitalia, però, è stato lo stesso ds a smentire qualsiasi contatto con la società giallorossa. Di seguito le sue dichiarazioni:

“Sono il direttore sportivo del Parma e ho un altro anno di contratto. Fanno sempre piacere certi accostamenti, sia a me che alla società. Tuttavia, non c’è nulla di vero ed è giusto che sia così perché c’è un campionato in corso e tutti stiamo lavorando per portare a termine quello che abbiamo iniziato a maggio/giugno dell’anno scorso. La Roma? Nessuna chiamata ma è normale che faccia piacere, come mi ha fatto piacere quando ha chiamato il Parma. Se sarò pronto per una big non dipende da me giudicare. Ho le spalle larghe ma se mi devo fare dei film preferisco non farmeli, sto bene al Parma e lavoro benissimo qui”.

Articolo precedenteIl papà di Kean racconta: “Moise tifava Inter. Ho scelto io di mandarlo alla Juve”
Articolo successivoItalia – Liechtenstein 6-0, pioggia di reti: Sensi, Verratti, doppio Quagliarella, Kean e Pavoletti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui