[df-subtitle]Non c’è storia allo stadio Olimpico. I biancocelesti restano sulla scia del quarto posto, con Immobile protagonista[/df-subtitle]

Nel lunch match di questa 11^ giornata, la Lazio supera la Spal con un netto 4-1. La squadra di Inzaghi riscatta così il pesante ko casalinga di una settimana contro l’Inter e resta nella scia del quarto posto.

Protagonista assoluto della sfida di oggi è Ciro Immobile, autore di una doppietta. La Spal aveva momentaneamente pareggiato i conti con Antenucci dopo lo svantaggio iniziale. I ferraresi però calano alla distanza, e non a caso la Lazio dilaga con Cataldi – alla sua presenza numero 50 in campionato con la casacca biancoceleste -, ancora Immobile e un siluro di Parolo. E una grande parata di Vanja Milinkovic-Savic nega la gioia del gol al fratello Sergej.

Per i capitolini si tratta di una importante boccata d’ossigeno, mentre per la squadra di Semplici è il secondo ko consecutivo dopo quello maturato sette giorni fa contro il Frosinone.

 

IL TABELLINO

LAZIO (3-5-2) Strakosha; Wallace, Acerbi, Radu; Patric, Parolo, Cataldi, S. Milinkovic-Savic (74′ Berisha), Lulic (62′ Lukaku); Caicedo (59’Correa), Immobile. All.: Inzaghi

SPAL (3-5-2) V. Milinkovic-Savic; Bonifazi (46′ Cionek), Vicari, Felipe; Lazzari, Everton (80′ Dickmann), Valdifiori, Missiroli, Costa; Petagna, Antenucci. All.: Semplici

Arbitro: Guida (ITA)

Reti: 26′ Immobile, 28′ Antenucci (S), 35′ Immobile, 59′ Cataldi, 70′ Parolo

Ammoniti: Acerbi (L), Everton, Felipe, Cionek (S)

Articolo precedenteStadio EC, Chievo – Sassuolo 0-2: Di Francesco porta al sesto posto gli emiliani [LIVE]
Articolo successivoJuventus, c’è l’intesa per il rinnovo di Rugani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui