Dopo Benassi e Barella oggi ha parlato anche Donnarumma, erede designato di Buffon tra i pali, queste le parole riportate dalla Gazzetta dello Sport:

“Siamo tutti ottimi portieri spetterà al mister scegliere, noi dobbiamo dare tutto in allenamento. Già al Milan con Pepe Reina sto vivendo questa situazione, dà tantissimi stimoli in più, ma non è un problema. Ci sono pochi giovani in giro? Mancini ha ragione, serve coraggio. La musica è una novità io sono qui da tre anni e finora solo negli spogliatoi l’avevo sentita. Ieri ci siamo allenati con un po’ di musica, mi è sembrato strano e ho chiesto al preparatore dei portieri, mi ha spiegato che a Mancini piace lavorare così perché dà un po’ di entusiasmo in più .”

Articolo precedenteLiga, Courtois: “Il livello del Real Madrid è più alto che al Chelsea”
Articolo successivoLeo Messi: “Juventus favorita per la Champions con CR7”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui