Josh Doig, terzino scozzese in forza all’Hellas Verona, sarebbe ormai ad un passo dal Marsiglia di Gattuso: beffato il Sassuolo

L’opera di sfoltimento della rosa dell’Hellas Verona per esigenze di bilancio, questa volta, dovrebbe riguardare il trasferimento di Josh Doig al Marsiglia. Dopo la rinuncia forzata ai vari Hien, passato all’Atalanta, Terracciano, al Milan, nonché Hongla, Faraoni e la sempre più probabile cessione di Ngonge, leader offensivo della squadra, il terzino scozzese sarebbe virtualmente un nuovo calciatore del club transalpino, agli ordini di Gennaro Gattuso. L’operazione, secondo quanto confermato da SkySport, potrebbe ritenersi conclusa sulla base di 6 milioni di euro, a maggior ragione, in seguito al rifiuto del classe 2002 di accettare la corte del Sassuolo.

Nelle ultime ore, infatti, e nel tentativo di reperire sul mercato un esterno che potesse sostituire il partente Vina e riportare il terzino danese, Pedersen, sulla corsia di competenza, il club emiliano avrebbe potuto superare la concorrenza del Marsiglia offrendo un conguaglio economico più elevato all’Hellas. La ferrea volontà del calciatore di raggiungere la Ligue 1, tuttavia, avrebbe fatto precipitare l’assalto dei neroverdi per lo scozzese. Josh Doig, giunto a Verona nell’estate 2022, si è reso protagonista di un’ottima stagione e mezzo con la maglia del club scaligero sulle spalle, costellato da trentaquattro presenze totali e impreziosito da due reti e quattro assist. Ora, la sempre più probabile avventura all’OM, mediante un accordo già definito con la società transalpina e con Gennaro Gattuso pronto ad affidargli la corsia mancina.

Oltre all’articolo: “Doig al Marsiglia, accordo quasi definito: rifiutato anche il Sassuolo”, leggi anche:

  1. Mercato Fiorentina, definita l’operazione Faraoni dall’Hellas Verona
  2. D’Alessandro, agente di Noah Lewis: “Solo un grande lavoratore può farsi trovare pronto dopo sei mesi senza squadra” – ESCLUSIVA EC
  3. Milan, salta l’affare Popovic. Ecco i motivi
  4. Verona, Setti richiesto dai tifosi: tempo di chiarimenti

 

Articolo precedentePres. Brest conferma: “Brassier, porte aperte per Milan e Napoli”
Articolo successivoJuventus, l’Al Ettifaq non vuole privarsi di Henderson

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui