Alessio Dionisi, tecnico ex Empoli, è in costante contatto con la società neroverde per un meritato rinnovo contrattuale

La rinomata quota “quaranta punti” salvezza conquistata nel match di ieri contro la Juventus, con il Sassuolo che ha sgambettato nuovamente una big dopo le vittorie conseguite con Milan, Atalanta e Roma, ha ulteriormente rafforzato la posizione di Alessio Dionisi sulla panchina neroverde. L’ex tecnico dell’Empoli sta riconfermando le ottime impressioni della scorsa annata ed ha allontanato gli spettri di fine 2022 con prestazioni propositive e convincenti. Dopo un inizio di stagione preoccupante, la squadra è riuscita a sopperire alle partenze dei vari Scamacca, Raspadori e Traorè, esaltando le qualità di Laurientè e rilanciando Gregoire Defrel, decisivo nel match di ieri andato in scena al Mapei Stadium.

Con quattro successi nelle ultime sei partite, una delle quali segnando ben quattro gol nello spettacolare match dell’Olimpico, contro la Roma, il Sassuolo è tornato ad esser considerato una mina vagante per qualsiasi avversario, pronta a detonarsi con un gioco offensivo e moderno. Il grande percorso compiuto dal club neroverde in questo 2023, sta portando la società a rinnovare la fiducia al tecnico quarantatreenne, con Carnevali pronto a proporgli un nuovo contratto oltre la naturale scadenza, fissata a giugno.

Intervenuto al termine della convincente vittoria sulla Juventus, lo stesso Dionisi ha così commentato una possibile permanenza a Sassuolo: “Vedremo. Di certo, sono dinamiche che vanno affrontate a telecamere spente. C’è un’opzione per il rinnovo e starà alla società decidere il da farsi”. 

Oltre all’articolo: “Dionisi-Sassuolo, le ultime sul rinnovo contrattuale del tecnico”, leggi anche: 

Articolo precedenteDumfries-Inter, addio vicino: contatti avviati con un club
Articolo successivoChelsea, Nagelsmann resta in pole per Giugno: il punto

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui