DICHIARAZIONI SHAQIRI – La priorità di Shaqiri è quella di giocare con continuità, dopo aver messo in bacheca titoli prestigiosi con i reds. Ecco le sue dichiarazioni al Corriere dello Sport:

LE DICHIARAZIONI DI SHAQIRI

L’importante in questo momento della mia carriera è poter giocare regolarmente, ma non è sempre stato così nelle ultime tre stagioni. Ho detto al Liverpool che mi sento pronto per una nuova sfida: hanno accettato la mia richiesta e valuteranno le offerte”.

Tra le possibili destinazioni anche l’Italia: per lui sarebbe un ritorno, vista l’esperienza all’Inter nel 2015 con Roberto Mancini in panchina:

“A volte nel calcio capita di trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato. Ho detto che il calcio italiano era lento, e non penso che sia solo una mia opinione: in Italia c’è stato uno sviluppo sostanziale negli ultimi anni, testimoniato dalla vittoria agli Europei”.

Si parla di Lazio, che con l’arrivo in panchina di Sarri è alla ricerca di un giocatore di fantasia:

Non ho conversazioni dirette, il mio team di consulenti si occupa di mercato. Mi informano quando ci sono club interessati: bisogna chiedere a loro. Tare da anni sta facendo un ottimo lavoro alla Lazio: se è vero che ha una grande stima nei miei confronti ne sono onorato. Giocare per Sarri sarebbe intrigante”.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteRrahmani su Napoli Verona: “Sono stati giorni difficilissimi, ora…”
Articolo successivoMercato Giovinco: La formica atomica vicina al ritorno in Europa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui